• 14 Aprile 2021 13:18

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Serie A, Oddo sgrida il Pescara: «Una squadra di Pulcini»

Ott 1, 2016

sabato 1 ottobre 2016 20:36

PESCARA – “E’ vero che non abbiamo il peso specifico delle altre squadre, oggi però sembrava una gara tra Pulcini e Primavera. Fisicamente eravamo più piccoli, ma ciò non vuole dire che devi perdere tutti i contrasti. Ci vuole più furore agonistico”. L’ha detto Oddo dopo la sconfitta del Pescara, superato dal Chievo in stile british. “Manca equilibrio, manca esperienza, oggi la squadra è mancata a livello di gruppo – spiega a Sky Sport – Da fuori è sembrato che i singoli volessero risolvere la partita da soli, non bisognava fare così. Non abbiamo fenomeni o gente che può cambiare la partita, ma solo ragazzi con discrete qualità tecniche che le possono far valere se giocano uniti. Il Chievo ha vinto la partita con esperienza. Troppi gol nei secondi tempi? Il calo non è fisico, ma di equilibrio. Siamo giovani e bisogna capire i momenti della partita. Il primo gol l’abbiamo preso nel nostro miglior momento stando malissimo in campo. In settimana avevamo lavorato su queste situazioni. Ogni tanto ci addormentiamo per la foga, per la voglia di vincere. Bisogna essere più cattivi”.

CRONACA E TABELLINO: PESCARA-CHIEVO 0-2

SU MANAJ – “Manaj non è Higuain, anche se spero che possa diventare come l’argentino. Deve essere supportato da tutti. Non può risolvere le gare da solo”.

FOTO: CROLLA IL PESCARA

CLASSIFICA SERIE A

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close