• 21 Giugno 2021 0:39

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Serie A Spal, Semplici: «Esonero? Qui tutti credono in me»

Ott 21, 2017

sabato 21 ottobre 2017 20:22

FERRARA – La Spal vuole ripartire il prima possibile. Dopo cinque sconfitte nelle ultime 6 partite la squadra di Semplici affronterà il Sassuolo al “Mazza” di Ferrara, con un chiaro obiettivo: “Vogliamo giocare una bella partita – ha dichiarato il tecnico della Spal in conferenza stampa – e fare punti davanti ai nostri tifosi che sono sempre straordinari. Stiamo vivendo un momento difficile, ma bisognerà lavorare sodo per tornare ai livelli di inizio stagione. Stiamo lavorando anche dal punto di vista psicologico, per questo motivo voglio vedere in campo tanto equilibrio, tattico e mentale”. Semplici ha fatto anche il punto sugli infortuni: Floccari non è a disposizione, forse ne riparleremo la prossima settimana. Grassi ne avrà per una decina di giorni, mentre riguardo Meret bisognerà aspettare il post operazione”.

TUTTO SULLA SPAL

LA CONFERMA – Dopo il Sassuolo c’è la Juventus allo Stadium mercoledì sera e poi domenica il Genoa, nuovamente in casa. Tre match fondamentali per capire le ambizioni della Spal: “Sono partite importanti e ravvicinate. Daremo filo da torcere a tutti e sono convinto che faremo punti. Esonero in caso di sconfitta? Le parole che sono arrivate in settimana mi hanno fatto capire ancora di più quanto tutti credano in me. Sono tranquillo. Mettere in discussione l’allenatore fa parte del gioco, ma non bisogna mai perdere l’entusiasmo”.

QUI SASSUOLO. BUCCHI: “CI SERVONO PUNTI”

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close