• 25 Settembre 2022 19:33

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

La Tesla cinese ora ha la ricarica più rapida al mondo

Set 22, 2022

La Tesla cinese, è così che è stata soprannominata la nuova Xpeng G9, nuovo SUV a zero emissioni che sarà lanciato presto su alcuni mercati europei. Quello che stupisce è la sua ricarica da record, infatti al momento è la vettura più veloce al mondo per quanto riguarda i tempi necessari per un pieno di energia.

Il sistema di ricarica di questo nuovo SUV elettrico cinese è senza dubbio il punto di forza dell’auto, il costruttore cinese ha sviluppato inoltre un sistema di assistenza alla guida di ultimissima generazione. In ogni caso, la Tesla cinese raggiunge un vero e proprio record, il suo sistema di ricarica infatti è in grado di supportare fino a 480 kW di potenza, e per questo – secondo la Casa stessa – è l’auto elettrica con la ricarica più veloce del mondo.

I tempi record di ricarica

La nuova Xpeng G9, se collegata alla stazione di ricarica con la potenza idonea e in condizioni ideale, può raggiungere un’autonomia di 200 chilometri circa in soli 5 minuti. E non è tutto: può passare dal 10% all’80% di ricarica in soli 15 minuti. A partire dal prossimo mese il nuovo SUV cinese approderà anche in Europa, in alcuni Paesi del Vecchio Continente, dove il giovane brand asiatico ha già lanciato la sua berlina a zero emissioni P5.

Xpeng G9: com’è fatta

Il nuovo SUV elettrico di Xpeng, soprannominato “la Tesla cinese”, si presenta con una lunghezza pari a 489 cm, vanta linee molto fluide e sinuose, i gruppi ottici nella parte frontale sono sistemati su due livelli. Sopra il lunotto la Casa ha posizionato un alettone, e le maniglie sono a filo delle portiere, lo si nota dalla vista laterale del mezzo.

Le luci posteriori invece formano una striscia a led che si estenda in orizzontale, da parte a parte. Per quanto riguarda le configurazioni a listino, la nuova Xpeng G9 è disponibile con sei differenti tipologie di propulsione, e il cliente può scegliere fra trazione posteriore e integrale. Le prime sono in grado di sprigionare la potenza di 312 CV e una coppia di 430 Nm, raggiungono una velocità massima di 200 km/h e scattano da 0 a 100 km/h in soli 6,4 secondi; vantano inoltre un’autonomia di 570 chilometri.

Fonte: Ufficio Stampa XpengXpeng G9, la Tesla cinese con la ricarica da record

La 702E, con batteria Long Range, ha la stessa potenza, ma una maggiore autonomia, che arriva a 702 chilometri. Le varianti a trazione integrale vantano doppio motore – con 237 CV all’anteriore e 312 CV al posteriore – un’autonomia di 650 chilometri e sono in grado di arrivare a 100 km/h da fermi in 3,9 secondi.

I prezzi dell’auto con la ricarica più veloce al mondo

L’abitacolo della nuova Xpeng G9 che arriverà presto in Europa è spazioso ed elegante, e in grado di ospitare fino a cinque passeggeri. Sulla plancia sono stati inseriti due display ad alta definizione. Disponibile per il guidatore la nuova interfaccia utente interattiva 3D di XPeng, basata sul motore Unity3D. Xopera è invece il nuovo sistema multimediale proprietario della Casa cinese, con un’acustica dal livello qualitativo altissimo. Il bagagliaio infine offre di 660 litri di capienza. In Cina oggi il SUV elettrico costa il corrispondente di circa 44.500 euro (trazione anteriore) o di 67.500 euro, per la Launch Edition con trazione integrale. Siamo curiosi di assistere al lancio sui mercati europei, nelle prossime settimane avremo notizie ulteriori sulla Tesla cinese da record.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close