• 29 Novembre 2021 21:35

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Unicka a spasso nel Derby

Ott 9, 2016

di Mario Viggiani

lunedì 10 ottobre 2016 01:08

Non c’è stata corsa: la “Bionda” ha fatto ancora una volta girare la testa a tutti gli avversari, volati dopo 900 metri e poi dispersi per la pista (nella foto). La finale dell’89º Derby Italiano di trotto, a Capannelle, diventa così lo show finora meglio riuscito a Unicka, dominatrice con il record della prova (1.12.2: spazzato via l’1.12.7 di Robert Bi, nel 2013 a Napoli). Per la gioia di Pietro Gubellini («Anche stavolta ho fatto da passeggero, senza pagare il biglietto, anzi guadagnando soldi…»), al pokerissimo nel Nastro Azzurro dopo otto edizioni all’asciutto. E per quella della famiglia Lami: la Scuderia Wave è ormai una corazzata del nostro trotto, nel 2016 capace di viaggiare con oltre il 30% di vittorie (era al quarto tentativo nel Derby dopo quelli vani di Everglade As, rp nel 2004, Nieves Vl, 9ª nel 2010, e Red Baron, 9º nel 2013). Eccezionalmente sorridente anche Erik Bondo, l’allenatore danese che in carriera ha vinto anche un Amerique con Abano As nel 2003 e pure un Derby da allenatore effettivo ma non ufficiale con Bluam Lb nel 2001. Poche parole sugli altri: Usque Dl netto secondo, Uma Francis di un soffio terza su un ammirevole Urlo dei Venti che li ha portati su dalle retrovie in corsia esterna mentre Unicka sparava parziali letali (km conclusivo in 1.12.4). Ursa Caf s’è eliminata allo stacco, Unicorno Slm s’è scornato da solo dopo essere andato al comando.

FUTURO WAVE – «I programmi di Unicka erano definiti fino al Derby – ha spiegato Gianluca Lami, dopo qualche lacrima in premiazione – Dopo una vittoria del genere, a questo punto andremo a Milano per il Mangelli (dove è annunciata in arrivo la primaserie francese Dawana – ndr) e poi due-tre mesi di riposo, senza farci tentare dal meeting d’hiver a Vincennes. Pianificheremo il 2017 con Bondo e nel caso andremo in Francia più in là. La mia idea è di fare un’altra annata di corse e poi mandarla fattrice. Vediamo se convinco mia moglie Giovanna», che scaramanticamente aveva infilato un aglio in borsa. Gianluca, piuttosto, ha dato un’importante notizia sul futuro della Wave: «Siamo una scuderia da corsa, non da allevamento. Così ho definito la cessione del 50% di Radiofreccia Fi, che disputerà ancora Freccia d’Europa e Nazioni e poi andrà in razza, Savannah Bi e altre tre cavalle ai Biasuzzi, che le gestiranno in proprio: se mi piaceranno, terrò io i loro prodotti, altrimenti li venderemo all’asta».

89º Derby Italiano Sisal Matchpoint-TQQ (gruppo 1, 770.000 €, m. 2100): 1. Unicka (P. Gubellini) 12.2, 2. Usque Dl 13.4, 3. Uma Francis 13.5, 4. Urlo dei Venti 13.6, 5. Urali Op 13.9, 6. Universo d’Amore 14.0, 7. Unique Dream Bar 14.0, 8. Unicorno Slm 14.8, 9. Usago Luis 15.2, 10. Uragano Nero 17.0, Ursa Caf rp, Ubertino Grif rp, Uno Italia rp, United Love rp. Tot. 1,36 1,19 10,51 2,46 (108,34) TQQ: Tris 2-12-11, 478,37 € per 89 vincitori; Quarté 2-12-11-10, 8.337,67 € per 1 vincitore; Quinté 2-12-11-10-8, n.v.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close