• 29 Novembre 2021 21:28

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

La Commissione europea promuove l’Italia sulla manovra

Nov 25, 2021

AGI – La Commissione europea promuove l’Italia sulla manovra, e sulla spinta del Pnrr per gli investimenti, ma la critica “sull’aumento delle spesa corrente da fondi nazionali”. “La Commissione oggi ha presentato le proprie opinioni sui bilanci, approvando positivamente la proposta di bilancio italiana per diversi aspetti con un’osservazione critica che riguarda l’aumento della spesa corrente che va tenuto sotto controllo”, ha spiegato il commissario europeo all’Economia, Paolo Gentiloni. “Io sono convinto che questa sia anche l’opinione del governo e mi auguro che questa opinione si traduca nei prossimi mesi e anni in atti che vanno in questa direzione”, ha aggiunto.

“Nel caso dell’Italia – e in misura minore di Lettonia e Lituania – ci sentiamo di usare parole di cautela sulla rapida crescita della spesa corrente nazionale”, ha confermato il vice presidente esecutivo della Commissione europea, Valdis Dombrovskis.

“Inoltre, dato il loro elevato livello di debito, è importante che Belgio, Francia, Grecia, Italia e Spagna mantengano finanze pubbliche sostenibili”, ha ribadito. “L’Italia è in forma, sta affrontando bene le vaccinazioni, abbiamo buone cifre per la crescita di quest’anno e l’anno prossimo”, ha sottolineato Gentiloni.

“Noi non respingiamo, non è che facciamo richieste specifiche, noi invitiamo a considerare questo aspetto. È un problema importante in un Paese con un ottimo livello di crescita”, ha tuttavia precisato. Un alto funzionario dell’esecutivo di Bruxelles ha spiegato che la Commissione “non fornisce all’Italia nessuna indicazione quantitativa” sulla manovra, essendo sospeso il Patto di stabilità, ma viene segnalato “l’impatto dell’aumento della spesa corrente sul bilancio”.

“La politica di bilancio espansiva prevista dall’Italia vale il 3% del Pil, in parte dovuta al Fondo di Recovery Ue e a investimenti pubblici nazionali. Ma la metà di questa percentuale è composta da un aumento della spesa corrente oltre il valore di riferimento”, ha spiegato.

“È importante guardare alla composizione di queste misure per vedere che cosa funziona; è importante la qualità della spesa, per esempio le riforme del welfare o misure per rendere permanente la cassa integrazione introdotta durante la pandemia ma ci sono spese come quelle per le pensioni e poi la questione della riforma fiscale il cui contenuto sarà importante”, ha precisato il funzionario.

“Continueremo a dialogare con le autorità nazionali per avere più informazioni sulla composizione” della manovra riguardo a questo aumento della spesa corrente, hanno assicurato da Bruxelles. Nelle raccomandazioni, l’Italia e’ invitata a “preservare una politica di bilancio prudente al fine di garantire finanze pubbliche sostenibili a medio termine” e “a riesaminare regolarmente l’uso, l’efficacia e l’adeguatezza delle misure di sostegno e ad essere pronta ad adattarle, se necessario, alle mutevoli circostanze”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close