• 20 Giugno 2021 23:32

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

iPhone X: Apple pronta a stupire i propri clienti? – Blasting News

Ott 25, 2017
Pubblicità
Pubblicità

L’#Iphone X è stato presentato ormai più di un mese fa dalla #Apple. Nonostante ciò, in attesa della commercializzazione, continuano ad emergere indiscrezioni [VIDEO] che, ad oggi, fanno del “gioiellino” di Cupertino uno dei device più discussi dal mondo della tecnologia. L’azienda statunitense, infatti, viene costantemente seguita da esperti del settore e consumatori, che rilasciano previsioni e analisi di mercato che soltanto con i dati ufficiali potranno trovare conferme o smentite.

Indubbiamente l’iPhone X ha tutte le potenzialità per stupire il grande pubblico che già se n’è innamorato durante la presentazione del 12 settembre 2017.

Pubblicità

L’introduzione del Face ID, l’addio al tasto fisico e uno schermo “totale” sono fra le caratteristiche che stanno maggiormente entusiasmando la clientela. Nel frattempo, da qualche settimana sono disponibili altri due device della “mela morsicata” [VIDEO], ovvero #iPhone 8 e 8 Plus.

Questi telefoni, però, sembrano non aver entusiasmato i consumatori, i quali preferiscono attendere il lancio del nuovo top di gamma: iPhone X sarà pre-ordinabile tramite il sito di Apple dal 27 ottobre. Fatto ciò, ci si dovrà armare di un pizzico di pazienza per ricevere finalmente il device e provarlo concretamente. Al contrario di quanto sta accadendo con iPhone 8, il modello del decennale dovrebbe andare incontro ad un vero e proprio boom di vendite. Le stime già parlano di richieste piuttosto corpose che l’azienda di Cupertino dovrebbe soddisfare in varie tranche.

Pubblicità

Nel frattempo, però, giungono nuove indiscrezioni incoraggianti per il futuro.

iPhone X: prossimi modelli più economici?

Secondo quanto riportato da “Economic Daily News”, a partire dal 2018 i successori dell’iPhoneX dovrebbero avere un costo inferiore rispetto al modello atteso per le prossime settimane. Apple, infatti, starebbe già valutando di immettere sul mercato i prossimi device derivati dal melafonino del decennale ad un costo più basso. La serie dovrebbe proseguire con almeno altri due modelli che potrebbero giungere sul mercato a cifre più contenute rispetto al device presentato il 12 settembre.

Come mai da Cupertino potrebbero prendere questa decisione? Un’eventuale riduzione del prezzo del dispositivo mobile riuscirebbe ad aprire maggiormente l’accesso ad alcuni mercati, come quello cinese, per i quali l’attuale costo di iPhone X risulta decisamente proibitivo. Difatti, questo nuovo prodotto fin da subito è stato definito particolarmente costoso (supererà i 1.000 euro), soprattutto se messo a confronto con le tariffe applicate dall’azienda statunitense negli ultimi anni. Si attendono conferme: nel frattempo, per ricevere ulteriori aggiornamenti, potete cliccare il tasto “Segui” posto in alto, accanto al nome dell’autore dell’articolo.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close