• 4 Luglio 2022 11:25

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

iPhone, SOS in arrivo col prossimo update di iOS

Nov 9, 2016

La nuova beta di iOS 10.2, che dovrebbe arrivare a breve sugli iPhone, rivela diverse novità tra cui forse la più importante è la funzione SOS. Quando ci si trova in pericolo infatti la tempestività è tutto e spesso invece non c’è il tempo per comporre o cercare in rubrica un numero, senza contare che sotto pressione magari non si riesce ad effettuare più di qualche passaggio senza perdere il controllo.

untitleduntitled

Per questo Apple ha deciso di introdurre una modalità semplice, diretta e discreta che farà partire in automatico una chiamata d’emergenza verso le forze dell’ordine. La funzione, che è disattivabile dalle impostazioni ma che sarà abilitata di default, consentirà anche di indicare alcuni numeri di telefono di amici o parenti che saranno allertati con un messaggio riportante anche la posizione dell’utente, nel caso in cui quest’ultimo abbia attivato la chiamata d’emergenza.

ios10 2 large trans++qVzuuqpFlyLIwiB6NTmJwfSVWeZ vEN7c6bHu2jJnT8ios10 2 large trans++qVzuuqpFlyLIwiB6NTmJwfSVWeZ vEN7c6bHu2jJnT8

Inoltrarla è semplicissimo, sarà sufficiente infatti premere per cinque volte di seguito il tasto di accensione. Per evitare l’invio di chiamate involontarie la chiamata sarà però effettuata solo dopo un conto alla rovescia di tre secondi accompagnato da un allarme audio, in modo da consentire all’utente di disabilitare l’eventuale chiamata non voluta.

La funzione sarà disponibile in diversi Paesi tra cui Stati Uniti, Regno Unito, India, Francia, Hong Kong, Giappone, India, Belgio, Australia, Brasile, Francia, Canada, Cina, Russia, Spagna e anche Italia.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close