• 14 Maggio 2021 8:34

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Corea: ’90 dollari per uccidere Kim’

Feb 25, 2017

sabato 25 febbraio 2017 10:21

(ANSA-AP) – KUALA LUMPUR, 25 FEB – L’indonesiana arrestataper morte di Kim Jong-nam, il fratellastro del leadernordocoreano Kim Jong-un, è stata pagata 90 dollari perpartecipare a quello che lei credeva fosse “uno scherzo”. Loriferisce l’ambasciata d’Indonesia in Malaysia. Il voceambasciatore Andriano Erwin ha incontrato oggi Siti Aisyah, la25enne arrestata insieme con una donna vietnamita. Secondol’accusa della polizia malese, Aisyah ha strofinato gas nervino,”agente VX”, sul visto del fratellastro del leader di Pyongyang.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close