• 21 Ottobre 2021 22:11

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Ciclismo: deferiti manager e corridore

Set 16, 2016

venerdì 16 settembre 2016 17:05

(ANSA) – ROMA, 16 SET – Doppi contratti, richieste di denaroper ottenere lo svincolo, un “diffuso sistema” creato da alcunimanager di società ciclistiche professionistiche per agevolareil passaggio al professionismo dei corridori dietro lautiinteressi generati dagli sponsor. Partiti i primideferimenti innanzi al Tribunale federale della Federciclismo,emessi dal Procuratore generale dello Sport, Enrico Cataldi,avverso 3 team manager di società professionistiche diciclismo, Gianni Savio, Bruno Reverberi e Angelo Citracca, ilcorridore Marco Coledan, e per responsabilità oggettiva lerispettive società Androni Giocattoli Sidermec, Bardiani e ViniFarnese. Tutti ritenuti responsabili, secondo la Procuragenerale dello sport, che ha avocato a sé la facoltà dideferire i tesserati dopo l’avviso di conclusione indagini daparte della Procura federale della Fci, di violazionedell’art.1 del Regolamento di Giustizia Federale dellaFederazione ciclistica italiana. I tesserati rischiano laradiazione.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close