• 26 Maggio 2024 2:32

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Imola si prepara alla F1 col FuoriGP, il programma degli eventi

Mag 15, 2024

Il weekend di F1 è ormai alle porte e Imola si appresta ad accogliere il Circus e tutti i tifosi con una serie di eventi per far divertire e appassionare tutti. In occasione dell’arrivo della Formula 1, infatti, il Comune ha deciso di organizzare il FuoriGP, un calendario di eventi unici che animeranno il centro storico che punta a far conoscere a tutti le bellezze del paese in provincia di Bologna e lo spettacolo del mondo delle due ruote.

Il FuoriGP sbarca a Imola

Sulla scorta di quanto già avviene a Monza, che si rifà al famoso “Fuori Salone” di Milano, anche Imola ha deciso di organizzare una serie di eventi che possano fare da contorno al weekend di pista della F1. Attesi migliaia di appassionati in città, tutti diretti verso l’autodromo Enzo e Dino Ferrari per una tre giorni di motori imperdibile. Ma l’obiettivo del Comune è quello di intercettare i tifosi, facendoli passare per il paese coinvolgendoli negli eventi organizzati.

Ecco allora che il FuoriGP è un modo per far vivere Imola a tutti quanti, farla conoscere con una serie di appuntamenti imperdibili per chi ama il mondo delle quattro ruote. Da venerdì 17 a domenica 19, infatti, Imola si veste a festa, con eventi imperdibili.

Il calendario degli eventi del FuoriGP

Diversi gli eventi previsti nel fine settimana, con l’epicentro della grande festa che sarà piazza Matteotti. Il ricco programma del FuoriGP è stato presentato in conferenza stampa dal sindaco Marco Panieri insieme all’assessore all’Autodromo Elena Penazzi, all’assessore al Centro storico Pierangelo Raffini e all’assessore all’Ambiente, Elisa Spada.

A piazza Matteotti ci sarà il villaggio ‘Terre e motori’ aperto venerdì dalle 12 alle 00.30, sabato e domenica dalle 10 alle 00.30. Ci saranno simulatori di guida, show di auto, giochi rinascimentali e street food del territorio. La sera poi musica dal vivo, la stessa che animerà piazza Gramsci e piazza Caduti per la Libertà dove sono previsti numerosissimi eventi.

Degustazioni e iniziative varie anche in via Emilia Est e, in generale, un po’ in tutto il centro storico. In via Appia e via Mazzini, per esempio, verranno ospitate le esposizioni di auto a cura del Crame. In Municipio, invece, la mostra di Giovanni Cremonini (venerdì 7-18 e sabato 7-13 e 15-18) sempre dedicata alla F1.

Lungo l’asse stazione-Autodromo, poi, una serie di allestimenti di bandiere farà immergere tutti i tifosi nell’atmosfera del mondo delle corse, con Imola intera vestita a festa con totem colorati, vetrine a tema e le girandole tricolori oltre che i colori della Rossa, con Ferrari che si appresta ad affrontare il GP con delle novità.

Proseguiranno anche le iniziative del programma “Senna 30 years” dedicate al ricordo di Ayrton Senna e Roland Ratzenberger. L’artista Matteo Macchiavelli esporrà 2 auto artistiche dedicate in particolar modo al brasiliano, poi oltre alle luminarie nel cuore della città e il percorso fotografico Magic al museo San Domenico, Senna verrà ricordato anche con la proiezione di un documentario, in cui verrà ricordato anche Roland Ratzenberger.

Infine  in via Romeo Galli, nel parco dietro al chiosco Renzo, saranno piantati 20 alberi, uno per ogni pilota in gara + 2, come da richiesta del Comune di Imola, per ricordare Senna e Ratzenberger. La cerimonia di piantumazione, alla presenza delle autorità F1 (Domenicali), ACI (Sticchi Damiani) e Comune (Panieri) avverrà venerdì 17 maggio alle ore 10.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close