• 29 Settembre 2022 20:43

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Lazio, caso Biglia: il ritorno è polemico

Ott 31, 2016

di Daniele Rindone

lunedì 31 ottobre 2016 10:11

ROMA – Polemiche social e davanti ai microfoni. Ha aperto le danze Enzo Montepaone, il manager di Biglia. L’agente, su Twitter, ha postato un messaggio in spagnolo a pochi minuti dalla fine di Lazio-Sassuolo, ecco la traduzione: «Grazie allo staff medico della selezione nazionale argentina». Il riferimento era al ritorno di Biglia in campo dopo un mese dall’infortunio. Montepaone ha ringraziato i medici argentini (che hanno accolto Biglia durante l’ultima pausa) e non quelli della Lazio.

Biglia, in persona, davanti ai microfoni è apparso deciso, risoluto, ha risposto in modo piccato cercando di non polemizzare con la società, ma ha fatto notare i progressi fatti curandosi in Argentina: «Sono andato in Argentina per svolgere un lavoro di recupero, sono andato lì senza poter camminare, sono tornato che già correvo. Devo ringraziare qualcuno no? Anche lo staff medico della Lazio, ha completato il mio recupero, mi ha assistito nella fase finale. Ringrazio sempre tutti quelli che mi danno una mano, non una singola persona. Ringrazio anche Inzaghi, mi ha dato fiducia contro il Sassuolo pur sapendo che non ero al 100%. Mi ha permesso di giocare per 30 minuti sapendo che non ero in forma, di questo ne sono cosciente anche io. Secondo me non è una polemica».

LAZIO-SASSUOLO, I TOP E FLOP BIANCOCELESTI

INZAGHI AVVISA IL NAPOLI

Leggi l’articolo completo sul Corriere dello Sport-Stadio in edicola

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close