martedì 22 novembre 2016 17:14

ROMA – Altro che trasferimento, nel futuro di Isco sembra esserci ancora il Real Madrid. Secondo “Cadena Ser”, infatti, il club ha avviato una trattativa per il rinnovo del contratto con il fantasista, cercato negli scorsi mesi anche dalla Juventus di Allegri. Il giocatore starebbe però valutando se accettare o meno l’offerta della dirigenza: gli ostacoli principali non sono di natura economica, ma legati al ruolo nella squadra allenata da Zinedine Zidane. Il fantasista, infatti, non viene impiegato con continuità e raramente da titolare (nell’attuale stagione ha iniziato 8 delle 17 partite ufficiali che il Real Madrid ha disputato). Isco ha perciò incaricato suo padre, che è anche suo procuratore, di farsi portavoce dell’esigenza di trovare sempre più spazio fra i titolari. Dopo i rinnovi di Kroos, Modric, Lucas Vazquez, Bale e Cristiano Ronaldo, il Real Madrid punta quindi a prolungare il contratto del trequartista ex Malaga, in scadenza nel 2018, ma anche quello di Pepe, che in caso contrario lascerà il club blancos a parametro zero già a giugno.

DRAXLER VIA DA WOLFSBURG?