• 29 Settembre 2022 19:28

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Serie A Milan, Montella: «Col Genoa risultato bugiardo»

Ott 25, 2016

martedì 25 ottobre 2016 23:20

ROMA “Galliani è venuto in spogliatoio come fa sempre a commentare la partita. Il risultato è bugiardo, il Genoa ha avuto poche occasioni che ha sfruttato al massimo“. Così il tecnico del Milan, Vincenzo Montella, analizza la sconfitta in trasferta contro il Genoa.

LE SCELTE – “La mia squadra mi è piaciuta soprattutto in dieci, avevamo in mano il gioco anche se ci siamo complicati la vita, con quell’episodio -spiega ai microfoni di Mediaset Premium – Ci siamo spinti in avanti per cercare il pareggio e loro ci hanno punito in contropiede. Suso in panchina? Le scelte sono sempre ponderate, magari se fossimo stati in parità numerica avrebbe potuto deciderla anche subentrando. Passo indietro rispetto alla Juventus? Ogni partita è a se, ce ne sono alcune che magari vinci non giocando bene. Una partita del genere, se non sei fortunato a sbloccarla, sei costretto a giocarla così, con gli uno contro uno”.

RIALZARE LA TESTA – “Nel primo tempo -aggiunge- ci è mancata la velocità della circolazione della palla e i movimenti in attacco, ma se fossimo rimasti in parità numerica avremmo potuto sfruttare il calo che il Genoa avrebbe sicuramente avuto: fisicamente stavamo meglio, ma con il 2-0 è finita la partita. Non ho visto la squadra in difficoltà. È un incidente di percorso che ci può stare, talvolta si impara di più dalle sconfitte: per quanto mi riguarda i giocatori devono essere fieri di quello che hanno fatto vedere in campo, il processo di crescita continua.”

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close