• 5 Ottobre 2022 8:37

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Serie B Bari, fiducia a Stellone. Ma serve la svolta

Ott 18, 2016

martedì 18 ottobre 2016 12:39

BARI – Stellone non si tocca, ma deve cambiare rotta e in fretta. Sabato c’è il Trapani, martedì il Novara, per poi affrontare la Pro Vercelli al San Nicola. Con 10 punti di distacco dal Verona, 8 dal Cittadella e 6 dal Carpi, il Bari non può perdere ulteriore terreno. Giancaspro crede ancora nel tecnico, ma un altro stop rischierebbe di compromettere la stagione. Sogliano è stato chiaro nel faccia a faccia con squadra e tecnico: servono i risultati. Il Bari è pronto a ripartire. Il direttore sportivo aveva analizzato con il presidente Giancaspro il difficile momento della squadra: ma non sono mai stati sfiorati dall’idea di esonerare Stellone.

CALENDARIO SERIE B

LE SOLUZIONI – Stellone dovrà cercare soluzioni: il modulo resterà il 4-4-2, ma potrebbe cambiare qualche interprete. Il rebus più grosso resta l’attacco: i gol stati firmati da Maniero (4 reti, 3 su rigore) e da Brienza (2 gol), mentre gli altri attaccanti sono a secco. Il discorso chiama in causa anche i centrocampisti. Una sistemata va data alla difesa, tra le più perforate di B con 12 reti, ma con il rientro di Moras e Cassani le cose sono migliorabili.

TUTTO SUL BARI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close