• 3 Marzo 2024 4:20

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Capello: «Ronaldo? Non ha la genialità di Messi»

Dic 3, 2016

sabato 3 dicembre 2016 12:31

ROMA – I migliori di sempre? Pelè, Maradona e Messi. Non ha dubbi Fabio Capello, che intervistato dal quotidiano spagnolo As in vista del Clasico tra Barcellona e Real Madrid ha spiegato perché non include anche Cristiano Ronaldo nell’Olimpo del calcio: «E’ molto semplice: Ronaldo è un grandissimo goleador, ma non ha la genialità di Messi. L’argentino già a a 17-18 anni era un genio calcistico, mentre il portoghese a quell’età era un buon giocatore, che solo col lavoro e l’allenamento sul campo è riuscito a diventare un fuoriclasse. Con questo non voglio dire di non ammirarlo: Ronaldo ha tutto il mio rispetto, e lo ritengo un buonissimo giocatore, ma non penso che abbia nel suo repertorio la giocata impossibile, che nessun altro possa immaginare al di fuori di lui». Questo non compromette però la straordinaria stagione di CR7, campione d’Europa sia col Real Madrid che col Portogallo: «Ovviamente il Pallone d’Oro lo merita lui quest’anno. Dybala e Neymar? Potrebbero essere gli eredi di Messi e Ronaldo, ma solo mediaticamente: hanno caratteristiche diverse, anche se mi piacciono molto». In chiusura anche un giudizio su Zidane: «Sta facendo un grande lavoro e merita di essere in testa alla Liga. Il pareggio col Legia in Champions? I giocatori si sono rilassati, può succedere. Non penso sia colpa dell’allenatore. L’andamento del Real in Champions dipenderà molto dalla tenuta fisica: io ho perso due finali per gli infortuni».

IL CLASICO DEGLI ITALIANI

LAPORTA: “POTEVO PRENDERE CR7…”

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close