• 5 Ottobre 2022 23:18

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Serie A Milan, Montella: «Verratti era il mio primo obiettivo a Firenze…»

Ott 29, 2016

sabato 29 ottobre 2016 12:45

CARNAGO (VARESE) – Vincenzo Montella non si sbilancia sui piani di mercato del Milan e sulle chance di arrivare a Marco Verratti, ma ha ammesso di aver cercato di portarlo alla Fiorentina quattro anni fa: “È prematuro parlare di mercato. Nel mio primo anno alla Fiorentina siamo stati a un passo dal prenderlo, avevamo pattuito le cifre, poi il Psg ha fatto l’offerta migliore – ha ricordato l’allenatore rossonero alla vigilia della sfida con il Pescara, la squadra che ha lanciato il centrocampista –. All’epoca era il mio primo obiettivo, ci avevo messo qualcosa anche io ma non bastò…Verratti è il migliore nel suo ruolo? Ce ne sono anche altri, anche nello stesso Paris Saint Germain”.

UNA GIORNATA A PALETTATUTTO SUL MILAN

SULLA ROSA – A chi gli faceva notare che il Milan si sta affidando a soli 12-13 giocatori, Montella ha risposto tagliando corto: “Ne abbiamo 28 con tre portieri, dobbiamo farli rendere al meglio, credere a loro, dargli fiducia. Abbiamo 6-7 infortuni. Lapadula? Avendo scelto un modulo con un’unica punta centrale, per chi non gioca è particolarmente difficile essere stimolato a dovere – ha replicato –. Sosa ha fatto due ottime partite quando ha giocato, stava crescendo nella condizione, poi è stato penalizzato dall’esplosione di Locatelli. Ma sono sicuro: diventerà una risorsa. Pasalic sta crescendo molto, per come si sta allenando meriterebbe di giocare: in lui si intravedono potenzialità importanti, se potessi lo comprerei”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close