• 4 Ottobre 2022 22:59

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Serie A Pescara, Oddo: «Perso senza giocarcela»

Ott 26, 2016

giovedì 27 ottobre 2016 00:43

PESCARA “Abbiamo fatto bene finché non abbiamo perso autostima, abbiamo cercato di fare una partita più sporca ma abbiamo perso senza nemmeno giocarla”. Il tecnico del Pescara, Oddo, commenta così nel dopo gara l’incontro con l’Atalanta: “C’è una sola strada, quella del gioco, non siamo una squadra come l’Atalanta. Abbiamo preso gol dopo tanti angoli ben gestiti: è scesa la concentrazione. Serve migliorare questo aspetto. Queste batoste ci devono far acquisire esperienza. Il mercato non ci dà ragione, ma abbiamo fatto scelte mirate. Borriello costava troppo, Pinilla non era sul mercato: abbiamo raccolto il meglio che si poteva”.

TABELLINO E CRONACA

“NON SONO TRANQUILLO” –“Non sono tranquillo: i risultati non arrivano. Non ho chiesto io alla squadra di non giocare, è venuta fuori la paura. Benali? Escluso per contenere meglio gli esterni. In discussione? Mi ci sento anche quando vinco, mnon mi preoccupa, sono valutazioni della società. Fischi? Dispiace, è normale. Forse è stata una delle poche occasioni in cui non abbiamo ben giocato, per cui i fischi ci stanno. Lavoreremo per migliorare: ma spero ci sia più sensibilità perché posso dire che anche in gare come questa i ragazzi hanno dato tutto. Terremoto? All’inizio non avevo sentito, ho capito dopo”.

CLASSIFICA SERIE A

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close