• 2 Marzo 2024 17:29

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Il regalo di Natale per la Gen Z è etico e sostenibile

Dic 6, 2023

AGI – Le tradizioni natalizie in Italia si stanno evolvendo e nonostante il 69% degli italiani riconosca l’impatto dell’inflazione sui propri piani per le vacanze, le tradizioni rimangono resilienti.

Esaminando i risultati del sondaggio condotto da PayPal, gli aspetti economici hanno acquisito maggiore importanza negli ultimi anni, poiché il 34% ha dichiarato di acquistare regali solo per alcuni membri della famiglia, il 27% ha fissato limiti di budget per i regali e il 10% ha deciso di rinunciare allo scambio di doni. Allo stesso tempo, la sostenibilità e l’etica giocano un ruolo significativo, con il 7% che opta per regali esclusivamente sostenibili ed etici.

La gen z e il Natale. Occhio alla sostenibilità

La Generazione Z è più incline a pianificare gli acquisti in anticipo, con 1 su 4 che pianifica i propri acquisti dei regali durante eventi come il Black Friday e il Cyber Monday. Tuttavia, il 19% sceglie di acquistare regali per se stesso, mentre il 14% partecipa a regali di gruppo.

C’è una forte propensione verso la sostenibilità e l’etica, poiché il 10% acquisterà regali sulla base di questi principi. Anche le donazioni e le cause sociali giocano un ruolo significativo nella scelta del regalo (7%). Per quanto riguarda le tradizioni natalizie, il tempo trascorso in famiglia rimane di grande valore (61%), ma l’addobbo dell’albero è al primo posto con il 62%, seguito dai momenti dedicati alle decorazioni (47%).

Tradizioni emergenti, un natale etico 

Con l’avvicinarsi delle festività è chiaro che le tradizioni natalizie in Italia si stanno evolvendo per allinearsi a degli ideali più contemporanei, enfatizzandone il significato, la sostenibilità e la creatività. Negli ultimi anni, le questioni etiche e la volontà di evitare consumi eccessivi hanno influenzato le scelte degli italiani quando si è trattato di acquistare i regali di Natale.

Infatti, il 33% della popolazione ha dichiarato di aver ridotto il numero di doni scambiati. Per quanto riguarda le nuove tradizioni emergenti negli ultimi 2-3 anni, si nota un crescente interesse per le decorazioni “fai da te”, indicato dal 20% degli intervistati.

Rispetto alle scelte del regalo, il 19% preferisce concentrarsi su regali etici e sulla riduzione delle decorazioni. In linea con questa tendenza, tra la Gen Z, il 21% ha ridotto i regali per motivi etici, ma rimane particolarmente entusiasta di godersi i film tradizionali o gli spettacoli natalizi (25%), oltre a partecipare agli scambi di regali “Secret Santa” (22%).

“Nonostante le difficoltà degli ultimi anni, sia sotto l’aspetto economico che sociale, la voglia degli italiani di festeggiare il Natale non si è affievolita, anzi, ha posto ancora più enfasi sui temi etici e di sostenibilità, in particolare tra la Gen Z”, ha dichiarato Maria Teresa Minotti, Senior Director di PayPal Italia.

“Qualcosa che possiamo osservare grazie all’enorme successo di Give At Checkout, lo strumento di PayPal dedicato alle piccole donazioni. Inoltre, la propensione della Gen Z a pianificare i propri acquisti natalizi è in linea con l’esigenza generale di flessibilità, una domanda che strumenti come Buy Now Pay Later possono soddisfare durante tutto l’anno, non solo durante le festività natalizie”. 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close