• 4 Ottobre 2022 22:45

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Serie A Palermo, Zamparini: «Con De Zerbi troppo attacco»

Ott 28, 2016

venerdì 28 ottobre 2016 17:02

PALERMO – «Lo spettacolo non è stato brutto semmai non è stato un bel risultato. Purtroppo becchiamo dieci gol in tre partite, la nostra fase difensiva non è buona. Tutto qui. Abbiamo fatto gol quando l’Udinese aveva in mano il pallino del gioco, ma quando hanno segnato loro il 2-1 eravamo noi ad averli messo nella loro metà campo e mi aspettavo un gol del Palermo». Lo ha detto il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, ai microfoni di Stadionews. Il patron per il momento conferma il suo allenatore.

«Secondo me l’allenatore sta seguendo troppo la fase offensiva – ha proseguito Zamparini – È un problema di atteggiamento, andate a vedere il primo gol: se Goldaniga lascia libero l’uomo per guardare la palla… Nestorovski, anche con un po’ di fortuna, ha dovuto saltare due uomini per segnare. Nei tre gol che abbiamo subito invece non c’era nessuno addosso agli avversari. Voglio che i miei giocatori guardino come giocava il Torino e come ha giocato l’Udinese, che ci aggrediva con tre uomini. Noi non aggrediamo mai nessuno. Guardiola gioca così, col tiki taka, ma quando perdono palla vanno tutti addosso all’avversario. Noi non lo facciamo ancora, però lo faremo».

PALERMO, DE ZERBI A RISCHIO

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close