• 22 Giugno 2021 13:40

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Nicchi: «Montella un po’ nervoso, deve adeguarsi al Var»

Ott 23, 2017

lunedì 23 ottobre 2017 09:40

ROMA – «Io non rispondo a Montella in senso lato, dico soltanto che anche lui si dovrà adeguare a questa tecnologia. La carriera non se la gioca solo lui ma tutti». Il presidente dell’Aia (l’associazione italiana arbitri), Marcello Nicchi, risponde alle polemiche sulla Var del tecnico del Milan Vincenzo Montella dopo il pari con il Genoa ed il rosso a Bonucci.

«Lui – aggiunge Nicchi ai microfoni di Radio Anch’io lo sport – sa come bisogna contenersi, se la sua squadra girasse come si deve non saremmo qui a commentare».

LA MOVIOLA DELLA NONA GIORNATA

IL GIUDIZIO –«Noi siamo contenti della Var – aggiunge Nicchi ai microfoni di Radio Anch’io lo sport – non tutto all’inizio può essere perfetto, ma nelle percentuali su dieci interventi se ne sbaglia uno. A detta di tutti funziona e funziona molto bene, è ovvio che bisogna perfezionarla. È una garanzia per tutti ed è uno strumento di giustezza, tutti hanno capito che è utile.

L’imprevisto c’è sempre, guardate la Ferrari che a fronte degli investimenti che fa perde un Gp per una candela da 30 euro. La perfezione non esiste ma ci siamo vicini. Ieri – conclude Nicchi – ho visto anche giocatori che dopo la risposta della Var vanno dagli arbitri e si prendono l’ammonizione, ma cosa ci vanno a fare».

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close