• 29 Settembre 2022 19:29

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Roma 2024, Malagò: «Per la candidatura spesi 13 milioni»

Ott 18, 2016

martedì 18 ottobre 2016 10:15

ROMA – “Il processo di candidatura si è interrotto da questa settimana, sono stati spesi circa 13 milioni di euro. Spese non recuperabili“. Lo ha rivelato il presidente del Coni Giovanni Malagò, intervistato a Radio 24. “Se fino al 3 febbraio (data di consegna dell’ultima parte del dossier, ndr) può ancora cambiare tutto? No, è la fine”, ha aggiunto il capo dello sport italiano, spiegando che “con la candidatura siamo arrivati a fine corsa. Un piano B? C’è o ci poteva essere: portare avanti la candidatura a prescindere dal Comune. Ma l’abbiamo scartato”. Infine, ad una domanda sul suo stato emotivo la settimana scorsa, al momento di annunciare l’interruzione della candidatura: “No, non ho pianto ma mi sono commosso. Non erano lacrime, forse era qualcosa di peggio. Io ci ho sperato fino all’ultimo”.

IL RIMPIANTO DI BACH

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close