• 23 Giugno 2021 19:30

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Sbk, De Angelis: «E’ incredibile! E’ stato un lungo inverno»

Set 19, 2016

lunedì 19 settembre 2016 09:57

LAUSITZ – Primo podio per lo IodaRacing Team nel WorldSBK e primo podio per Alex De Angelis dopo il grave incidente dell’anno scorso in MotoGp, a Motegi. Il pilota sammarinese ha concluso Gara2 al Lausitzring alle spalle del vincitore Jonathan Rea. «Essere sul podio è qualcosa di incredibile, soprattutto per me che è il primo in questo campionato e anche dopo il mio brutto incidente dell’anno scorso in Giappone», ha detto De Angelis a fine gara.

DURO LAVORO – Il 32enne ha lavorato duramente durante l’inverno per tornare a correre dopo l’incidente in Giappone che gli ha causato gravi fratture alle vertebre, alle costole e una contusione polmonare per cui è rimasto otto giorni in terapia intensiva. «É stato davvero un lungo inverno, in cui ho fatto molta riabilitazione. Non sono ancora al massimo della forma ma è stata davvero una bella gara. Non ho mai mollato e sono molto felice», ha concluso De Angelis.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close