• 13 Giugno 2024 12:43

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

MotoGp Malesia, Dovizioso: «Non ho chiesto aiuti alla squadra»

Ott 29, 2017

domenica 29 ottobre 2017 09:48

SEPANG – La vittoria in Malesia consente ad Andrea Dovizioso di giocarsi il titolo fino all’ultima gara con lo spagnolo Marc Marquez. «È stata più difficile del previsto – spiega a Sky – mi aspettavo di vincere con più facilità, dopo tre turni sull’asciutto, c’era tantissima gomma a terra quando ha cominciato a piovere, ma anche quando c’è poco grip facciamo la differenza». Anche Dovizioso è chiamato a rispondere alla domanda sul duello con il suo compagno di squadra: «Jorge ha guidato bene, rimanevo dietro e non volevo prendere rischi inutili, dietro fortunatamente stavano creando un gap e me la sono presa con calma. Anche Zarco non aveva il potenziale nostro. C’erano dei punti in cui potevo andare più forte di Lorenzo e alla fine penso lui non abbia voluto fare cose da matto, non ci siamo messi a battagliare perché il campionato era aperto».

MAPPATURA 8 Dovizioso commenta poi l’indicazione data a Lorenzo dai box: la misteriosa “mappatura 8”, il presunto codice per ordinare il via libera di Dovizioso: «Non so neanche cosa sia, non sono un pilota politico, sono uno sportivo, non vado a chiedere queste cose. Forse sono anomalo, stupido, ma non sono un pilota che va a cercare queste cose, io ero concentrato a ottenere i 25 punti, non avevamo mai fatto un week-end così veloce».

GP MALESIA, TRIONFO DOVIZIOSO

CLASSIFICA MOTOGP

IN DIRETTA DALLA MALESIA

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close