• 25 Luglio 2021 5:26

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Il PC dei lettori: passare da AMD a Nvidia per GameWorks

Ott 5, 2016

Il PC dei lettori di oggi è quello del lettore Andrea che ha realizzato il suo computer leggendo i consigli di Tom’s Hardware. Come molti altri lettori Andrea si è trovato invischiato nell’eterno dualismo tra GeForce e Radeon.

pc lettore andrea 01 JPGpc lettore andrea 01 JPG
Clicca per ingrandire

Alla fine ha fatto una scelta che sarà sicuramente dibattuta, passando da una R9 280X a una GTX 970, per l’esattezza il modello G1 Gaming di Gigabyte. “Ho preferito passare ad Nvidia sia per i consumi che per tutte le tecnologia proprietarie“, ci ha detto.

Il resto della piattaforma è basato su una scheda madre ASRock Z97 Pro4 e una CPU Intel Core i5-4690K. “Ho optato per un Core i5 per poter spendere un po’ di più sulla scheda video e ho scelto la versione K nel caso in cui in futuro dovessi aver bisogno di un po’ più di potenza”, ha spiegato Andrea. La CPU è raffreddata da una soluzione a liquido Corsair H100i.

pc lettore andrea 02 JPGpc lettore andrea 02 JPG
Clicca per ingrandire

Il PC ha un solo banco di memoria da 8 GB, ma Andrea ha intenzione di acquistarne un secondo per creare una configurazione dual channel. Per quanto riguarda l’archiviazione abbiamo un SSD Kingston da 120 GB e un hard disk WD Caviar Green da 2 TB. Il tutto è alimentato da un Cooler Master Silent Pro da 700 watt e inserito all’interno di un case Thermaltake Overseer RX-I.

pc lettore andrea 03 JPGpc lettore andrea 03 JPG
Clicca per ingrandire

Andrea usa il PC principalmente per giocare. “Riesce a far girare tutti i titoli più recenti al massimo in Full HD a 60 FPS e oltre. Tengo la CPU in overclock a 4,3 GHz e le temperature non superano mai i 55 ºC, stessa cosa per la GPU che penso che non cambierò per un po’ almeno fino a quando non comprerò un monitor 4K. Se dovessi sostituirla passerei a una GTX 980 TI e con l’aggiornamento della GPU cambierei anche scheda madre, CPU e RAM per passare alle DDR4”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close