• 1 Marzo 2024 5:31

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Pioli: «Porterò l'Inter nel posto che le compete»

Nov 9, 2016

mercoledì 9 novembre 2016 20:07

MILANO – «Ai tifosi posso solamente dire che conosco la loro passione. L’Inter è una società gloriosa. Vogliamo giocare un calcio piacevole e vincente, la situazione non è quella che compete all’Inter. La nostra missione è di portare la squadra nelle posizioni che le competono».

Sono le parole del neoallenatore Stefano Pioli dopo il primo giorno di lavoro ad Appiano Gentile. «Sono cresciuto col coro ‘con Beccalossi e Pasinato vinceremo il campionato’ – dice a Inter Channel -. La mia famiglia è tutta interista. Poi, la mia professione mi ha portato altrove, ma la fede era quella. Sono veramente contento e orgoglioso. Ma soprattutto carico per iniziare questa avventura». Il tecnico non è preoccupato per le assenze dei nazionali: «Non ha senso perdere energie su situazioni che non si possono controllare. È importante prendere confidenza con lo staff. Ho notato grandi strutture e grande organizzazione. La squadra ha dato tutta la sua disponibilità. Siamo l’Inter e abbiamo tutte le possibilità di fare bene».

Foto – Pioli in campo parla subito con Gabigol

Agente De Boer: «Troppi giocatori! Voleva cambiare l’Inter, lo hanno fermato»

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close