• 23 Giugno 2021 20:27

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Volley: A1 Femminile, Nikolic operata alla mano

Set 12, 2016

lunedì 12 settembre 2016 12:51

MONTICHIARI (BRESCIA)Jelena Nikoli?, martello serbo arrivato la scorsa settimana a Montichiari, dopo la conquista dell’argento olimpico, ha riportato un trauma al quarto dito della mano destra con frattura scomposta della falange intermedia durante una seduta di allenamento tecnico al PalaGeorge.

L’ortopedico e medico sociale Pier Francesco Bettinsoli ha deciso, d’accordo con l’atleta, di procedere chirurgicamente e lo scorso venerdì Jelena è stata ricoverata all’ospedale Carlo Poma di Mantova nel reparto di ortopedia e traumatologia diretto dal dottor Andrea Pizzoli, dove il dottor Bettinsoli l’ha sottoposta ad un intervento di riduzione e sintesi della frattura con microviti in titanio, coadiuvato in sala dalla dottoressa Eleonora Morandini.

Nikolic ha raggiunto domenica le compagne di squadre appena arrivate in ritiro a Livigno e, con determinazione e grinta, è già a disposizione di coach Barbieri, ovviamente con un lavoro differenziato per almeno quattro settimane durante le quali, sotto lo sguardo attento dello staff medico, si valuteranno i carichi opportuni.

« L’intervento spiega Pier Francesco Bettinsoli- è andato bene e ora dobbiamo anzitutto rispettare i tempi biologici di guarigione. Abbiamo scelto di intervenire per accelerare il più possibile il rientro in campo dell’atleta e stiamo già lavorando al pieno recupero della mano, calibrando il lavoro a seguito delle valutazioni che faremo di giorno in giorno

Nessuna fretta di anticipare i tempi: l’obiettivo della società è quello di avere l’argento olimpico a disposizione con tutto il suo potenziale esplosivo.

Nel suo palmarès, oltre all’argento conquistato a Rio 2016, ci sono un bronzo mondiale (2006), un oro (2011) un argento (2007) e un bronzo (2015) agli Europei, un argento in Coppa del Mondo (2015), oltre a due bronzi al World Grand Prix nel 2011 e 2013. Ha vinto campionati in Turchia e Francia, una Champions con l’Istanbul e premi individuali come miglior realizzatrice e ricevitrice.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close