• 15 Aprile 2021 7:33

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

MotoGp, Lorenzo: «Con gare più asciutte sarei in testa»

Set 1, 2016

venerdì 2 settembre 2016 10:54

SILVERSTONE «Se fosse stato un campionato con gare solo sull’asciutto forse saremmo in testa». Ne è convinto Jorge Lorenzo alla vigilia del Gp di Silverstone di MotoGp. Lorenzo si trova a 59 punti da Marc Marquez, ha praticamente detto addio al Mondiale ma «il campionato non è mai perso finché lo dice la matematica. Dobbiamo cercare di andare veloci e recuperare punti fra qui e Misano, allora la possibilità di diventare campione sarà più realistica di quanto non lo sia ora».

BRNO, GARA SFORTUNATA A Silverstone Lorenzo è andato sempre bene. Meno a Brno «perché pioveva, sull’asciutto saremmo stati fra i migliori ma sul bagnato abbiamo ritardato nel prendere le decisioni sugli pneumatici anche se il podio era comunque possibile».

Marquez: «Penso solo a vincere»

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close