• 8 Ottobre 2022 0:08

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

MotoGp Australia, Rossi: «Condizioni estreme, troppo freddo»

Ott 21, 2016

venerdì 21 ottobre 2016 10:04

PHILLIP ISLAND – «Le condizioni oggi erano molto difficili. Purtroppo, abbiamo avuto il cattivo tempo, era molto freddo e c’era un sacco di acqua». Valentino Rossi racconta così la prima giornata di prove libere al Gp d’Australia, che l’ha visto secondo prima di essere retrocesso al ventesimo posto per non aver rispettato il regolamento sull’utilizzo della gomma extra soffice anteriore. «Questa mattina siamo stati in grado di guidare per 20 minuti in condizioni accettabili e non era così male, ero abbastanza forte – ha spiegato il Dottore – Nel pomeriggio la temperatura è andata giù e la quantità di acqua era troppa, le condizioni erano estreme e purtroppo non abbiamo potuto guidare. Non siamo riusciti a lavorare sul feeling con la moto, quindi dobbiamo mantenere la buona sensazione che abbiamo avuto all’inizio della sessione. Il vero problema è il freddo, quindi dobbiamo aspettare domani».

LORENZO INDIETRO – «Sono uscito dalla pit lane abbastanza tardi questa mattina e non ho fatto molti giri nella prima sessione – ha commentato Jorge Lorenzo, solo diciannovesimo – Stavo progredendo a poco a poco, ma ho smesso troppo presto e quando ho provato la seconda moto c’era già più acqua in pista, così ho fatto solo un altro giro. E’ stato difficile trovare un buon riferimento per capire su quale moto si stava meglio in queste condizioni».

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close