• 3 Dicembre 2021 11:39

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Google Pixel e XL: scheda tecnica, prezzo e uscita in Italia – Blasting News

Ott 9, 2016

#google ha presentato nuovi #smartphone#android. Il colosso di Mountain View, in collaborazione con HTC, ha svelato Pixel e Pixel XL. Si tratta di due dispositivi di fascia alta che andranno a competere con iPhone 7 e iPhone 7 Plus. Ci si lascia alle spalle la serie Nexus, dando il benvenuto a questi nuovi Google phones, che rispetto ai modelli precedenti risultano avere un design in alluminio anodizzato più elegante e linee che un po’ ricordano il melafonino di Apple. A seguire vi illustreremo le specifiche tecniche di entrambi i modelli, che arriveranno in Italia solo tra qualche mese, dunque, in ritardo rispetto ad altri Paesi.

Caratteristiche tecniche dei Google Pixel e Pixel XL

Entrambi i modelli integrano un display AMOLED, con Pixel dotato di un pannello da 5” Full HD (1920×1080 pixel – 441 ppi) e Pixel XL da 5,5” Quad HD (2560×1440 pixel – 534 ppi). Le dimensioni del primo sono di 143,8×69,5×7,3 millimetri per 143 grammi, mentre quelle del secondo sono di 154,7×75,7×7,3 millimetri per 168 grammi. Per tutti e due lo spessore arriva fino a 8,5 millimetri nella parte superiore. Al loro interno abbiamo il medesimo chipset: processore quad-core Qualcomm Snapdragon 821 (2,15 GHz + 1,6 GHz). La RAM è di 4 GB, mentre la memoria interna è disponibile nei tagli da 32 o 128 GB; in ambedue i casi non c’è possibilità di espansione con microSD od altre schede. Il sistema operativo è Android 7.1 Nougat, l’ultima versione rilasciata da Google, che presenta tutte le novità introdotte recentemente.

Il comparto fotografico si compone di un sensore principale sul retro da 12,3 MPX con apertura ƒ/2.0, flash LED e videorecording in 4K @30fps, mentre sulla parte frontale ne abbiamo uno da 8 MPX con apertura ƒ/2.4. Differente la capacità della batteria. Pixel ne possiede una da 2.770 mAh, che garantisce un’autonomia di 19 giorni in stand-by e 23 ore in conversazione, mentre Pixel XL ne integra una da 3.450 mAh, che permette di avere un’autonomia di 23 giorni in stand-by e 32 ore in conversazione. Grazie alla Fast Charging è possibile ottenere 7 ore d’autonomia con solo 15 minuti di ricarica. Così come i più moderni smartphone, anche questi di Google possiedono connettività Wi-Fi, Bluetooth 4.2, NFC e USB Type-C, oltre all’ormai immancabile sensore di impronte digitali, che l’azienda ha chiamato Pixel Imprint.

Negli Stati Uniti è già disponibile al preordine, con consegne dal 20 ottobre, al prezzo di partenza pari a 649 $ (Pixel) e 749 $ (Pixel XL). In Europa, invece, è stato svelato il costo per la Germania, ma soltanto del modello più piccolo: 899 €. In Italia, invece, ci sarà da attendere l’inizio del 2017. I colori in vendita sono Very Black, Quite Silver e Really Blue. Prima di lasciarvi, vi invitiamo a seguirci per ricevere altre notizie sui cellulari.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close