lunedì 3 ottobre 2016 20:00

BERGAMO – Il Gubbio, in rimonta, espugna l’Atleti Azzurri di Bergamo imponendosi per 2-1 sull’Albinoleffe. Una gara che aveva immediatamente preso una buona piega per i seriani, passati in vantaggio dopo una manciata di secondi grazie all’eurogol dalla lunghissima distanza messo a segno da Loviso. Nella ripresa però i tentativi del Gubbio di raddrizzare la partita venivano premiati, dapprima con il pari di Valagussa, poi con il sorpasso di Rinaldi. Ad effetto di questa vittoria, il Gubbio sale a quota 13 punti in classifica, andando ad occupare il terzo gradino del podio assieme a FeralpiSalò e Sambenedettese. Per l’Albinoleffe i punti in classifica restano 6.

TUTTO SULLA LEGA PRO

LA PARTITA – Gara che parte subito col botto: passano pochi secondi dal fischio d’inizio e l’Albinoleffe trova la via della rete, con Loviso (ex di turno) che praticamente dal cerchio di centrocampo vede l’estremo difensore avversario lontano dai pali e prova la conclusione che va ad insaccarsi alle spalle di Volpe: 1-0. Il Gubbio cerca di reagire, provando la via del pareggio più volte con Valagussa e Cardellone, senza fortuna. Nella ripresa, il Gubbio torna a premere, trovando la via del pareggio al 16′ con Valagussa che corregge in rete su cross di Zanchi. Il Gubbio passa in vantaggio al 31′: sugli sviluppi di un calcio d’angolo Rinaldi, in area svetta di testa e insacca la sfera al sette, 1-2.

GIRONE B, RISULTATI E CLASSIFICHE