• 16 Gennaio 2022 20:27

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Inter, missione per Lukaku. Dzeko, sprint finale

Lug 25, 2019

NANCHINO – Federico Pastorello ieri era nel suo ufficio a Londra per tenere monitorato l’affare Lukaku, una pista che l’Inter non ha mollato anche se convincere lo United a cederlo a un prezzo “ragionevole” non sarà facile. L’agente Fifa, però, ci sta provando: tramite i suoi contatti con Woodward e i suoi uomini mercato sta lavorando ai fianchi i Red Devils. Compito in discesa? Per niente, ma intanto Romelu continua a lanciare messaggi chiari: neppure oggi sarà in campo nel match a Shanghai contro il Tottenham, l’ultimo prima di tornare in Inghilterra. «Non è piacevole se un calciatore salta una buona parte del lavoro fisico e tattico durante il precampionato. Lukaku dovrà recuperare il terreno perso, ma intanto negli ultimi giorni ha lavorato con un fisioterapista perché si era fatto male in allenamento: non è niente di grave altrimenti lo avremmo rimandato in Inghilterra, ma c’è bisogno di pazienza» ha detto Solskjaer. Tutti sanno che il problema non è solo fisico e che l’ex Everton sta aspettando l’Inter. Neppure Conte ha smesso di aspettarlo…

Leggi l’articolo completo sull’edizione odierna del Corriere dello Sport – Stadio

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close