• 22 Giugno 2021 12:03

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Festa Giannini: a Vallelunga anche il prototipo Sirio

Ott 23, 2017
Festa Giannini: a Vallelunga anche il prototipo Sirio

Uscirà dalle sale del museo Giannini, diretto all’autodromo di Vallelunga: sarà davvero un’occasione unica quella di vedere dal vivo lo speciale prototipo Sirio, uno dei veicoli più originali e particolari generati nell’opificio del costruttore romano.

Ma non capita davvero tutti gli anni di festeggiare il centenario di attività, ed allora si capisce perché alla grande festa parteciperà in prima persona anche il prototipo Sirio, in occasione del di domenica 29 ottobre all’autodromo romano di Vallelunga, quando si incontreranno decine di Giannini di tutti i tipi e di tutte le epoche, provenienti da ogni angolo della Penisola, per celebrare in maniera degna appunto il Centenario della Giannini Automobili.

Realizzata nel 1969 sulla meccanica delle bicilindriche Giannini che in quegli anni stavano dominando le gare italiane per vetture derivate dalle serie conquistando qualcosa come 5 titoli tricolore nell’arco di soli di quattro anni, la Sirio è una piccola spider che abbina la semplice ed economica meccanica delle Fiat 500 della fine degli Anni Sessanta – ma rivitalizzata dai tecnici Giannini – con una carrozzeria molto aerodinamica che per molti versi precorre i tempi.

A farle compagnia sulla pista di Vallelunga ci saranno modelli più recenti, realizzati sulla base di Punto, Uno e Ritmo, così come altri modelli storici Giannini, a partire dalle leggendarie 590 Corsa e 650 NP, la pluri-vittoriosa Giaur 750 Sport, tutte provenienti dal museo che la Casa romana ha inaugurato meno di un anno fa presso la sua sede.

Il presente della Giannini Automobili sarà invece rappresentato dalla 350 GP Anniversary, una particolarissima super-citycar di lusso prodotta in soli 100 esemplari che, pur ricordando nelle sue linee generali ricorda la 500 di oggi, è realizzata in gran parte in fibra di carbonio e soprattutto equipaggiata con un 4 cilindri biturbo da 350 CV in posizione posteriore-centrale.

E se i partecipanti al raduno potranno essere accompagnati a fare un giro del circuito a bordo di questa particolarissima “supercar in sedicesimo”, tutte le loro vetture parteciperanno ad una sfilata storica.

Al termine della manifestazione saranno assegnati tre Trofei Giannini alle autovetture che risulteranno dal libretto di circolazione più vetuste: il primo di questi premi sarà sicuramente assegnato ad una 590, il secondo e il terzo ad una Uno turbo o ad altra versione.

Appuntamento per tutti i cultori della Giannini Automobili, ma più in generale per gli appassionati di motori e vetture speciali, a Vallelunga a partire dalla mattina di domenica 29 ottobre.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close