• 28 Maggio 2024 16:48

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Ferrari sempre più in alto, risultati finanziari da record

Apr 17, 2024

È stato un 2023 da incorniciare per Ferrari, che ha raccolto dei risultati assolutamente da primato a livello finanziario. Il presidente del Cavallino Rampante, John Elkann, gongola al cospetto del suo fiore all’occhiello che è in grado di reggere gli urti di un settore complesso e difficile, nel quale non manca la concorrenza. Durante l’assemblea degli azionisti sono stati tracciati i punti cruciali di un 2023 che ha portato il costruttore di Maranello verso delle vette – forse – inattese ma sicuramente gustose e stimolanti. “Ferrari ha chiuso il 2023 con risultati e traguardi record. Nonostante le difficoltà poste da un contesto macroeconomico complesso, si sono confermate la forza del brand Ferrari e la vitalità dell’azienda“, ha aperto in questo modo l’assemblea il numero uno del Cavallino.

L’unicità di Ferrari

La forza di un brand come Ferrari risiede nella sua storia (il valore nelle aste ne è la riprova), nel suo mito e nella sua leggenda, che alimentano un fuoco di passione in grado di spingere sempre più in alto il nome dell’azienda fondata dal mitico Drake. L’esclusività e delle fuoriserie del Cavallino Rampante sono un punto di riferimento mondiale. I dati commerciali dimostrano che la domanda verso le vetture modenesi non manca. “L’unicità di Ferrari nel settore del lusso è evidente non solo nei nostri solidi risultati finanziari, che stabiliscono nuovi record, ma anche nella prevedibilità e nella costanza dei risultati, nonché nel mantenimento delle nostre promesse, tutti fattori che contribuiscono a infondere fiducia negli investitori“, ha aggiunto John Elkann.

Tutti i dipendenti potranno diventare azionisti

Una grande famiglia si vede nel momento del bisogno. Il mondo Ferrari sembra un’isola felice e tutti i dipendenti italiani potranno far parte ancora di più della realtà lavorativa nella quale sono immersi, diventando azionisti del Cavallino, partecipando attivamente ai successi commerciali e finanziari dell’azienda. “Sono felice di comunicarvi che il 98,7% dei nostri lavoratori in Italia ha aderito a questa iniziativa di successo, che andremo a estendere a tutti i nostri colleghi a livello globale” ha detto Elkann a proposito del piano di azionariato diffuso che ha dato la possibilità a tutti i dipendenti di diventare azionisti della casa di Maranello ricevendo delle azioni una tantum, a titolo gratuito.

Ferrari continua ad attrarre alcuni dei migliori talenti nazionali e internazionali nei mondi Racing, Sports Cars e Lifestyle. I successi di Ferrari del 2023 sono da attribuire alle donne e agli uomini del Cavallino Rampante. Noi dobbiamo continuare a premiare la loro dedizione e a promuovere il loro senso di appartenenza senza eguali“. Dopo aver vinto a Le Mans, il Cavallino Rampante ha un conto in sospeso con la Formula 1, dove manca dalla vittoria di un titolo costruttori dal 2008. Intanto, il WEC ha dato una spinta propositiva a tutto il settore motorsport.

Abbiamo assistito al raggiungimento di un’incredibile pietra miliare nella storia Ferrari. È stato un giorno indimenticabile, che ci ha ricordato l’importanza di trovare il coraggio e l’umiltà di continuare a migliorare sempre. Sono molti gli aspetti che hanno reso questa elettrizzante vittoria così speciale. Innanzitutto, ha segnato il ritorno vittorioso della Casa di Maranello nella classe regina del WEC, proprio del centenario di questa corsa leggendaria. La vittoria ha messo in evidenza l’approccio unico di Ferrari e ha visto l’intera Casa fare gioco di squadra per contribuire al successo dell’Hypercar“, ha concluso Elkann.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close