Ferrari non venderà più le vecchie F1 ai privati

Ferrari non venderà più le vetture di Formula 1 a clienti privati: le monoposto in lizza dal 2014 in avanti sono troppo complicate e costose da gestire anche per gli acquirenti più facoltosi: a rivelarlo in un’intervista ad Autocar è il test driver della Ferrari, Marc Gené.

«Sono troppo difficili da mantenere – spiega Gené -. Basti pensare al trasporto: per spostare le vetture in aereo sono necessari dei requisiti di sicurezza particolari. Le power unit attuali sono molto avanzate, ma estremamente costose».

Il reparto Corse Clienti di Ferrari al momento sta cercando acquirenti per le monoposto di Formula 1, dotate di un propulsore V8 ad aspirazione naturale da 1,4 litri con KERS. Dall’esperienza di Corse Clienti nascono anche modelli “pepati” come la FXX K da 968 CV.