I burnout sono parte integrante del drag racing, disciplina automobilistica particolarmente amata negli States: si tratta di un modo per portare a temperatura ottimale gli pneumatici prima di effettuare un giro in pista. Il pilota statunitense Dave Nelson, però, si è spinto oltre, alla ricerca di un burnout spettacolare.

Gli pneumatici della vettura di Nelson sono stati innaffiati di benzina; un meccanico ha poi dato fuoco al carburante, e le fiamme hanno presto raggiunto le gomme: il burnout ha creato due enormi palle di fuoco. Anche se l’effetto non è durato per molto tempo, il risultato è comunque spettacolare. Guardare per credere.

Video: GoPro, via YouTube