• 3 Dicembre 2021 13:52

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Anche Demuro jr nell’Arc

Set 30, 2016

venerdì 30 settembre 2016 12:37

Sedici partenti domenica a Chantilly nel Prix dell’Arc de Triomphe orfano di… Longchamp, in corso di ristrutturazione e nuovamente disponibile solo dal 2018. Tanta Italia in sella: Andrea Atzeni come sempre in coppia con Postponed, che sarà il favorito della corsa; Lanfranco Dettori ingaggiato dal team Coolmore per Order of St George; Cristian Demuro sull’outsider One Foot in Heaven, dopo aver perso la grossa chance dell’infortunata La Cressonniere (nella foto). Nel convegno di vigilia, domani l’allenatore Gianluca Bietolini avrà Dicton in lizza nel Prix Daniel Wildenstein (gruppo 2, 200.000 euro, m. 1600). Per la Scuderia Tignanello, Andrea Marcialis schiererà invece Identity Run Fast nel Grand Handicap des Juments (70.000 euro, m. 1900 aw).

Qatar Prix dell’Arc de Triomphe (gruppo 1, 5.000.000 euro, m. 2400): 1 New Bay (59,5 V. Cheminaud), 2 Postponed (59,5 A. Atzeni), 3 Migwar (59,5 O. Peslier), 4 Highland Reel (59,5 J.A. Heffernan), 5 One Foot in Heaven (59,5 C. Demuro), 6 The Grey Gatsby (59,5 J. Doyle), 7 Silverwave (59,5 C. Soumillon), 8 Order of St George (59,5 L. Dettori), 9 Siljan’s Saga (58 P. Boudot), 10 Found (58 R. Moore), 11 Harzand (56 P. Smullen), 12 Vedevani (58 A. Badel), 13 Talismanic (58 M. Barzalona), 14 Makahiki (58 C.P. Lemaire), 15 Savoir Vivre (56 F. Tylicki), 16 Left Hand (54,5 M. Guyon)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close