• 15 Giugno 2024 6:11

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Cospito, crisi cardiaca superata con il potassio 

Mar 22, 2023

AGI – Alfredo Cospito ha avuto martedì una crisi cardiaca dalla quale si è ripreso dopo l’intervento dei sanitari del San Paolo che gli hanno somministrato del potassio. Lo ha riferito l’anarchico all’avvocato Benedetto Ciccarone che era andato a trovarlo per un colloquio.

“Alfredo mi ha detto che poco prima del nostro colloquio ha avvertito un tremore alla mano e un dolore al petto e ha avvisato la guardia – questo il racconto dell’avvocato Ciccarone al collega Flavio Albertini Rossi, titolare della difesa di Cospito -. Dopo dieci minuti è arrivata l’infermiera col medico urlando e dicendo che avevano visto dal monitoraggio un problema. Erano molto preoccupati e dicevano che stava morendo. Gli hanno somministrato il potassio con l’ago a farfalla che ha sempre in vena perchè secondo i medici bisognava intervenire subito. Alfredo ha aggiunto di avere visto un foglio col tracciato del cuore da cui si vedeva un grosso sbalzo. Poi la situazione è rientrata e si è stabilizzata”. 

Ciccarone ha riferito il risultato di un’elettromiografia a cui Cospito è stato sottoposto nelle ultime ore: “Gli è stato detto che rischia una paralisi per tutta la vita e comunque dei danni irreversibili potrebbero già essere intervenuti e non è detto che recuperi la funzionalità che aveva prima”.

Negli ultimi giorni, sempre stando a quanto riferito da fonti della difesa, il detenuto fatica a camminare a causa di un problema al piede dovuto alla carenza di vitamine. 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close