• 22 Giugno 2024 14:39

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

LeBron gela il Garden, New York si arrende nel finale

Nov 14, 2017

martedì 14 novembre 2017 10:06

ROMA – Cleveland vince la seconda partita di fila e lo fa al Madison Square Garden: i Cavaliers scivola a -23 a fine terzo quarto e poi rimontano con LeBron e Korver, che chiude il quarto periodo realizzando 19 dei suoi 21 punti. Il canestro della vittoria è di James, che mette la tripla decisiva a meno di 90 secondi dalla sirena (alla fine 23 punti, 12 assist e 10 rimbalzi). I Knicks hanno 20 punti da Porzingis e un eccellente Hardaway (28+10), ottimo Kanter (20+16) che poi trova anche il tempo di discutere animatamente con LeBron.

WARRIORS OK – Golden State supera 110-100 i Magic e Shaun Levingston (16 punti e 6 assist) non fa rimpiangere Steph Curry. Orlando si affida a Vucevic (20+5) e Fournier (16) ma i Warriors sono molto più solidi rispetto a una settimana fa. Prezio come sempre Draymond Green (20) e con lui un Durant da 21+7. I Lakers hanno la meglio (100-93) sui Phoenix Suns ispirati da Jordan Clarkson (25), importante Brook Lopez con la sua doppia-doppia (15+10). Phoenix cade nonostante Booker che chiude con 36 punti, bene anche Warren (23) e Tyson Chandler (7+15). I Bucks piegano i Grizzlies 110-103 con Antetokounmpo che accarezza la tripla doppia (27 punti, 9 rimbalzi e 7 assist). Importanti Henson (17+8) e Middleton (17). Per i Grizzlies Marc Gasol replica con 16 punti, Evans con 27. I Wizards battono i Kings (110-92) grazie a Wall (21 punti e 9 assist). Sacramento si arrende, gli ultimi ad arrendersi sono George Hill (16) e Randolph (12+9).

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close