• 14 Agosto 2022 14:35

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Citroen svela il nuovo SUV coupé

Lug 1, 2022

Design unico, elegante e raffinato pensato per i clienti che sono alla ricerca di un’alternativa attraente alle offerte di berline due volumi e dei SUV nel mercato delle vetture di medie dimensioni. È stato questo il pensiero di partenza di Citroen per progettare e produrre una nuova auto, che potesse soddisfare le richieste di una fetta di mercato importante che il marchio francese non voleva ignorare. Ecco allora che arrivano le nuove C4 X e e-C4 X Elettrica, i SUV coupé pensati dall’azienda per offrire innovazione e modernità al mercato europeo.

Citroen C4 X, il SUV elegante e raffinato

In linea con Citroen C5 X, presentata negli scorsi mesi, la nuova vettura della Casa francese è un mix di eleganza e modernità, combinando perfettamente la tipica silhouette Fastback con l’aspetto moderno di un SUV e l’intramontabile raffinatezza e lo spazio a bordo di una 4 porte. Il design, infatti, è pensato per dare al cliente finale un senso di esclusività e originalità per chi cerca una valida alternativa nel mercato già ricco di berline e SUV.

Come sottolineato da Pierre Leclercq, Direttore del Design di Citroen, l’obiettivo alla base dello stile pensato per C4 X e e-C4 X Elettricaè quello di mantenere una linea di contatto con la tradizione della Casa, ma cercando di osare e andare oltre a vantaggio della modernità e del comfort. Con una lunghezza di 4.600 mm, le due nuove vetture infatti si inseriscono perfettamente tra la C4 due volumi, con la quale condivide la stessa lunghezza del passo di 2,67 m, e la C5 X.

“e-C4 X e C4 X e si distinguono dalla massa: mantengono la rotondità e il linguaggio stilistico inconfondibile di Citroen nel frontale, ma quando si gira intorno alla vettura si nota che la loro silhouette è molto diversa, molto più dinamica e attraente” ha spiegato Leclercq, che ha poi dato delle specifiche molto interessanti sulle nuove vetture. I nuovi SUV coupé di Citroen, infatti, possono vantare di un coefficiente di resistenza aerodinamica di appena Cx 0,29, l’efficienza ottimizzata grazie a una linea del tetto pulita e scattante, a tutto vantaggio dell’autonomia e dell’efficienza dei consumi.

I nuovi e distintivi gruppi ottici posteriori a LED, che seguono perfettamente la linea dell’ampio bagagliaio da 510 litri, danno poi quel senso di compattezza alla vettura che sembra quasi scolpita. Le grandi ruote, dal diametro di 690 mm, abbinate a uno sbalzo anteriore corto, conferiscono un assetto rialzato che garantisce una posizione di guida più alta, offrendo al conducente una sensazione di sicurezza.

Guardando al frontale, poi, non si può non riconoscere il tocco distintivo di Citroen, con linee arrotondate e il cofano alto e orizzontale caratterizzato da alcune parti rientranti concave con i caratteristici chevron cromati che si estendono su tutta la larghezza della carrozzeria prolungandosi fino ai gruppi ottici disposti su due livelli.

Fonte: Ufficio Stampa StellantisLe linee e il design di C4 X rendono il SUV robusto e compatto, quasi fosse scolpito

Le motorizzazioni disponibili

I due nuovi mezzi sono resi accattivanti dal tocco di stile della Casa, ma Citroen ha pensato anche a diverse motorizzazioni per attirare l’attenzione dei nuovi clienti. Per vederle all’opera bisognerà però aspettare ancora qualche mese, con le vendite che saranno aperte nell’autunno 2022 per dare il via alla produzione, esclusivamente in Europa per tutti i mercati, presso lo stabilimento Stellantis di Villaverde (il marchio ha recentemente annunciato anche “La Maison Citroen, ve ne abbiamo parlato qui).

Partendo dalla versione elettrica di e-C4 X, l’auto può contare su un propulsore da 100 kW che gli consente di avere un’autonomia fino a 360 km nel ciclo WLTP e una potenza di 136 CV e 260 Nm di coppia immediatamente disponibile. Secondo i dati forniti dalla Casa, l’elettrico vanta un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 9,5 secondi in modalità Sport e una velocità massima di 150 km/h. La batteria da 50 kWh è agli ioni di Litio ad alta tensione da 400 V.

Per i clienti che invece prediligono una motorizzazione termica efficiente, nei mercati internazionali e in alcuni Paesi europei potranno scegliere tra gli efficienti motori benzina PureTech oppure diesel BlueHDi. A seconda del mercato, sono disponibili fino a tre combinazioni di motore e trasmissione PureTech 3 cilindri turbocompresso a iniezione diretta benzina:

PureTech 100 Stop & Start Euro 6.4, con cambio manuale a 6 rapporti
PureTech 130 Stop & Start Euro 6.4, con cambio automatico EAT8
PureTech 130 Euro 6.1, con cambio automatico EAT8 esclusivamente per il Medio Oriente, l’Africa e i mercati internazionali

In aggiunta in alcuni mercati la nuova C4 X sarà disponibile anche nella versione più recente ed efficiente del motore turbodiesel Citroen BlueHDi 130 Stop & Start Euro 6.4, abbinato al cambio automatico EAT8.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close