• 18 Luglio 2024 0:58

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Citroen C3 Aircross, SUV compatto ora anche a 7 posti

Giu 20, 2024

La gamma Citroen si aggiorna ancora: l’ultima novità è rappresentata dalla Nuova Citroen C3 Aircross. Si tratta di uno dei modelli più importanti per il futuro della Casa francese che punta forte sul suo nuovo SUV compatto in grado di ospitare fino a 7 posti, una caratteristica che rappresenta una novità assoluta per il segmento B del mercato delle quattro ruote in Europa. Il nuovo modello arriverà sul mercato anche in versione elettrica e puntare forte su un rapporto qualità/prezzo elevato, con l’obiettivo di conquistare un gran numero di clienti e sostenere la crescita della Casa sul mercato.

Un modello tutto nuovo

La Nuova Citroen C3 Aircross è un SUV compatto, pensato per l’uso in città e, nello stesso tempo, per le famiglie numerose, grazie alla possibilità di ospitare fino a 7 posti al suo interno. Il nuovo modello della Casa francese si caratterizza per una lunghezza di 4,39 metri con un passo di 2,67 metri. L’altezza da terra è di 1,66 metri mentre la larghezza è di 1,79 metri. La capacità del bagagliaio parte da 460 litri e può essere estesa fino a 1.600 litri. Il SUV è molto più grande rispetto alla generazione precedente: la lunghezza, ad esempio, è aumentata di ben 23 centimetri.

Il modello sfiora le dimensioni dei modelli di segmento superiore pur mantenendo, come vedremo, costi da segmento B. Alla base del nuovo SUV della Casa c’è la piattaforma Smart Car, la stessa su cui è stata realizzata la Nuova Citroen C3 svelata nei mesi scorsi. Questa piattaforma, in grado di ospitare motorizzazioni ibride ed elettriche, rappresenta la base sviluppata da Stellantis per rinnovare la sua gamma compatta. Anche modelli ancora inediti, come la futura Grande Panda, poggeranno su questa piattaforma.

SUV compatto a zero emissioni

Uno dei punti di forza della gamma della Nuova Citroen C3 Aircross è rappresentato dalla gamma di motorizzazioni, ricca e articolata, che metterà a disposizione della clientela varie opzioni tra cui individuare la soluzione giusta. La variante di riferimento è, sicuramente, quella elettrica al 100%, pensata per una mobilità completamente a zero emissioni, con una buona autonomia e caratteristiche che la rendono ideale per l’uso cittadino. Questa versione è dotata di un motore elettrico da 113 CV che viene accoppiato a un pacco batteria LFP (litio ferro fosfato) con una capacità complessiva di 44 kWh. Il motore elettrico è in grado di spingere la vettura fino a una velocità massima di 145 km/h.

Secondo i dati forniti dalla Casa, questa versione sarà in grado di offrire un’autonomia superiore ai 300 chilometri. La batteria può essere ricaricata in corrente continua, con una potenza massima di 100 kW, oltre che in corrente alternata, a partire da 7 kW. Ricorrendo alla ricarica rapida (in corrente continua) è possibile passare dal 20% di carica all’80% di carica in appena 26 minuti. Citroen ha anche anticipato l’arrivo di una seconda variante elettrica della C3 Aircross, che sarà disponibile nel corso del 2025. Tale versione avrà una batteria con capacità incrementata e sarà in grado di garantire un’autonomia superiore ai 400 chilometri. Da notare che, per il momento, la versione elettrica sarà disponibile solo per la configurazione a 5 posti. Per la pianificazione dei viaggi, la Casa mette a disposizione dei suoi clienti la nuova applicazione e-ROUTES.

Anche benzina

Per gli automobilisti che non intendono abbandonare le motorizzazioni benzina, la Casa francese propone due alternative. La prima è rappresentata dal motore benzina con sistema mild hybrid da 48 V. Si tratta di un 1.2 PureTech in grado di erogare una potenza massima di 136 CV. Il motore è abbinato a un cambio automatico a doppia frizione e-DCT. Secondo la Casa, questa soluzione consente di sfruttare una modalità a zero emissioni per il 50% della percorrenza in città, anche per la versione a 7 posti. Alla base della gamma della Nuova Citroen C3 Aircross ci sarà un’altra motorizzazione tradizionale. Si tratta del 1.2 PureTech da 101 CV, privo di un sistema di elettrificazione e abbinato al cambio manuale a 6 rapporti.

Due allestimenti

La Citroen C3 Aircross rappresenta un ulteriore passo della Casa francese verso una semplificazione della gamma. Il SUV compatto arriverà sul mercato in due allestimenti. A disposizione della clientela ci sarà la versione base YOU e quella più completa, denominata MAX, che proporrà una dotazione più ricca. La gamma sarà disponibile in sei diverse colorazioni (Pearl Black, Mercury Grey, Rosso Elixir, Blue Monte Carlo, Polar White e Montana Green) con la possibilità di scegliere tra il tetto bianco e quello nero. L’abitacolo riprende gli elementi del Citroën C-Zen Lounge, introdotto con la C3, per una particolare attenzione al comfort e alla vivibilità interna.

La dotazione della versione YOU include le sospensioni Citroën Advanced Comfort, 6 airbag, climatizzatore manuale, Smartphone station, finestrini anteriori elettrici, sedile posteriore ribaltabile 40/60, fari a LED e luci diurne, e ruote da 16”. Da notare anche la regolazione dei sedili in altezza e il sistema di accensione automatica delle luci.Ci sono anche varie dotazioni di sicurezza come la frenata di sicurezza attiva, il sistema di avviso di uscita di corsia attivo, l’avviso di attenzione del conducente, il cruise control con limitatore di velocità,

La dotazione si completa con il sistema di riconoscimento dei segnali di velocità e i sensori di parcheggio posteriori. L’allestimento potrà essere arricchito con il Pack Plus che aggiunge vari elementi extra come il clima automatico, i cerchi da 17 pollici in nero lucido, il display touch centrale da 10,25 pollici con integrazione Android Auto e Apple Car Play e i sensori di parcheggio posteriori oltre che la telecamera posteriore.

La versione MAX, infine, arricchire ulteriormente la dotazione di serie proponendo i cerchi in lega Aragonite Diamond Cut da 17’’, le luci posteriori a LED 3D, la ricarica wireless per smartphone, gli specchietti esterni con rilevamento dell’angolo cieco e molto altro, come due prese USB-C nella parte anteriore e due nella seconda fila. Da notare che quest’allestimento è necessario per poter accedere alla versione a 7 posti della Citroen C3 Aircross nella configurazione dotata del motore mild hybrid.

Prezzi

Citroen non ha ancora ufficializzato il listino prezzi della Nuova Citroen C3 Aircross che punta a diventare un punto di riferimento del mercato europeo anche grazie a un prezzo particolarmente aggressivo. L’azienda ha fornito alcune indicazioni in merito al listino, confermando che la variante elettrica partirà da meno di 30.000 euro mentre la variante benzina, con motore PureTech da 101 CV, sarà disponibile a partire da meno di 20.000 euro. I dettagli completi in merito alla commercializzazione del nuovo SUV compatto della Casa francese.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close