• 20 Ottobre 2021 16:04

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Ciambelle fritte

Ott 14, 2021

Categoria: Dolci

Ingredienti

  • Farina 0 300 g forte (W 360)
  • Latte intero 130 g a temperatura ambiente
  • Burro 30 g
  • Zucchero 40 g
  • Lievito di birra secco 3 g (o 9 g di lievito di birra fresco)
  • Uova 1
  • Sale fino 1 pizzico

per friggere

  • Olio di semi di arachide q.b.

per la glassa al caffè

  • Caffè 40 ml
  • Zucchero a velo 150 g

per decorare

  • Granella di nocciole q.b.

Preparazione

Ciambelle fritte, passo 1

Per preparare le ciambelle fritte partite dall’impasto. Versate il latte a temperatura ambiente in una ciotolina, aggiungete il lievito (1) e lo zucchero (2). Mescolate sino a che non saranno ben sciolti (3).

Ciambelle fritte, passo 2

In una ciotola capiente versate la farina e il burro (4), aggiungete l’uovo (5) e iniziate ad impastare con le mani. Continuando ad impastate versate a filo il latte, in cui avete sciolto il lievito (6). 

Ciambelle fritte, passo 3

Continuate a lavorare sino ad ottenere un composto omogeneo (7), quindi trasferitevi su una spianatoia infarinata, aggiungete un pizzico di sale (9) e lavorate l’impasto per circa 10 minuti (8).

Ciambelle fritte, passo 4

Dovrete ottenere un composto liscio ed elastico (10). Ungete una ciotola con un filo d’olio e riponete il vostro panetto all’interno, poi coprite con la pellicola (11) e lasciate lievitare, a temperatura ambiente, fino al raddoppio (12). Ci vorranno circa 4-5 ore. 

Ciambelle fritte, passo 5

Trascorso questo tempo, trasferite nuovamente l’impasto su un piano da lavoro e ricavate due filoni (13). Da ciascun filone ricavate 5 pezzetti uguali (14), in modo da ricavarne 10. Prendete ciascuna porzione e lavorandola tra le mani formate una pallina (15). 

Ciambelle fritte, passo 6

Ritagliate 10 quadrati di carta forno. Ungetevi le mani con un filo d’olio e schiacciate ogni pallina su uno dei quadrati di carta forno (16), dovrete ottenere un disco di circa 8-10 cm. Utilizzando la parte inferiore di un mestolo di legno create un buco al centro (17) e con le mani allargatelo delicatamente (18).

Ciambelle fritte, passo 7

Procedete così con tutto l’impasto. Lasciate lievitare le ciambelle un’altra ora senza coprirle (19). Versate 3 dita d’olio in una padella a bordi alti e portatelo ad una temperatura di 170°. A questo punto, mettete le ciambelle nell’olio (poche alla volta per non fare abbassare la temperatura) assieme alla carta forno (20), che si staccherà dopo nemmeno un minuto. Togliete man mano i foglietti di carta forno, utilizzando una pinza (21).

Ciambelle fritte, passo 8

Fate dorare le ciambelle su entrambi i lati (22). Ci vorranno 5-6 minuti, in totale. Se si dorano troppo velocemente, abbassate la fiamma. Riponete man mano le ciambelle su carta assorbente (23). Occupatevi della glassa. Sistemate lo zucchero a velo in una ciotola e unite il caffè a filo (non tutto in una volta perché potrebbe non servire tutto), mischiando man mano con una forchetta (24).

Ciambelle fritte, passo 9

Dovrete ottenere una glassa densa e senza grumi (24). Intingete la parte superiore delle ciambelle nella glassa (26), capovolgetele su un tagliere e cospargetele subito con la granella di nocciole (27). Nel giro di pochi minuti la glassa si asciugherà e sarete pronti per gustare le vostre ciambelle!

Conservazione

Per gustarle al meglio della loro fragranza, vi consigliamo di consumare le ciambelle fritte entro poche ore dalla loro preparazione. Potete congelare le ciambelle ancora crude e cucinarle previo scongelamento.

Consiglio

Potete arricchire la superficie della vostra glassa anche con altra frutta secca, granella di zucchero o scaglie di cioccolato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close