• 29 Luglio 2021 14:56

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Brexit, a rischio la produzione della Nissan Juke nel Regno Unito

Ott 5, 2016
Brexit, a rischio la produzione della Nissan Juke nel Regno Unito

Nissan potrebbe decidere di interrompere la produzione della Juke nel Regno Unito a causa della Brexit: il Chief Performance Officer della casa nipponica, Trevor Mann, non ha voluto confermare il proseguimento delle attività connesse al modello nella fabbrica di Sunderland, nel nord est dell’Inghilterra.

La decisione circa un eventuale cambio della fabbrica per la produzione della Juke per il mercato europeo arriverà una volta chiariti i futuri rapporti commerciali tra Regno Unito ed Unione Europea. L’80% delle vetture attualmente prodotte a Sunderland sono esportate all’estero.

In occasione del Salone di Parigi 2016, il CEO di Nissan,Carlos Ghosn, ha dichiarato che la casa giapponese potrebbe chiedere un risarcimento danni al Regno Unito come conditio sine qua non per nuovi investimenti di Nissan in terra d’Albione, qualora dovesse incorrere in dazi doganali per esportare i prodotti.

Le negoziazioni tra le due parti per la Brexit potrebbero protrarsi per tre anni, e Ghosn ha precisato che Nissan non può permettersi di aspettare così tanto per pianificare i nuovi investimenti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close