• 21 Ottobre 2021 22:38

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Brembo: impianti frenanti all’altezza della 24 Ore di Le Mans

Giu 17, 2016

A contendersi la vittoria assoluta saranno soprattutto i prototipi, suddivisi in LMP1 e LMP2. Un filo meno performanti ma non per questo lente sono le Grand Touring Endurance (GTE), repliche sportive delle supercar stradali più veloci al mondo: a loro volta si ripartiscono in GTE-Pro e GTE-Am. Vetture molto diverse tra loro e diverse anche negli impianti frenanti Brembo utilizzati. Vediamo da vicino le principali differenze.

Stiamo parlando, naturalmente, della mitica 24 Ore di Le Mans che quest’anno farà impazzire gli appassionati una sessantina le vetture al via divise in 4 classi differenti.

In comune i prototipi delle due categorie (LMP1 e LMP2) hanno il materiale in cui sono realizzati i dischi freno, il carbonio: il materiale che meglio coniuga la capacità di dissipare il calore e la leggerezza.

Una delle principali differenze tra i dischi usati dalle LMP1 e quelli delle LMP2 sta nella “modalità di fissaggio” del disco alla campana. Mentre le LMP2 utilizzano il meno costoso trascinamento a bussoline (utilizzato fino pochi anni fa dalle LMP1), le LMP1 adottano quasi tutte il più costoso trascinamento “spline”.

Si tratta di una soluzione mutuata dalla Formula 1 che consiste nell’inserimento di un elemento in titanio (campana), che collega la fascia frenante al mozzo.

Negli anni precedenti la ventilazione era fortemente limitata nella portata in ingresso per effetto del blocco causato dai fissaggi della fascia frenante, ma con l’introduzione dello “spline”, una sorta d’ingranaggio a ruota dentata, la parte interna del disco si è aperta al flusso d’aria.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close