• 18 Giugno 2024 14:43

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Black Friday, la legge non è uguale per tutti

Nov 24, 2017

Arriva il Black Friday e mette a nudo l’arcaicità delle norme che disciplinano il commercio. Da una parte i negozi online che possono decidere di giorno in giorno quali prezzi e sconti praticare, dall’altra i negozi fisici costretti a sottostare alle assurde regole sui saldi imposte dalle regioni. 20 italiette, ognuna con lacci e lacciuoli differenti. Così la concorrenza va a farsi benedire.

Facciamo un paio di esempi. La Regione Lombardia ha modificato la legge sui saldi per permettere ai negozi di aderire a questa ricorrenza promozionale, mentre la Regione Puglia non lo ha fatto e dunque i commercianti (fisici) possono fare vendite promozionali ma solo di alcuni prodotti, altrimenti scattano le sanzioni.

Girls ShoppingGirls Shopping

Così è concorrenza sleale, dice l’Associazione della distribuzione moderna (AdM), alla quale aderiscono tra gli altri Esselunga, Coop, Conad, Metro, Leroy&Merlin, Carrefour, etc. “Non si giustifica una disparità di trattamento tra operatori che agiscono nello stesso mercato – dice AdM – perché i negozi online sono sempre aperti e non devono sottostare a vincoli di promozioni, saldi e sottocosto. Per questo servirebbero le stesse regole, semplificate, per chi è presente nel mercato con punti vendita fisici e per chi opera solo via e-commerce”.

Regole fiscali, innanzitutto, perché le multinazionali le tasse non le pagano in Italia. E poi – dice il presidente di AdM, Giorgio Santambrogio – “le piattaforme di e-commerce sono attive tutto il giorno per 364 giorni l’anno mentre ai negozianti fisici vengono imposti limiti di ogni genere da Regioni e Comuni nonostante il Salva Italia e il Cresci Italia: ogni Regione ha le sue regole e l’imprenditore è costretto a calibrare l’offerta a seconda del territorio. Non vogliamo le aperture senza limiti, ma la possibilità di poterlo fare; i limiti alle promozioni e i saldi sono ferrivecchi da eliminare, ma oggi le regole del sottocosto e delle promozioni per il non food riguardano solo i negozi fisici e non gli e-retailer”. Insomma, una partita ad armi pari, e poi ben vengano i Black Friday.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close