Audi Sport: Wolfgang Ullrich si ritira a fine stagione

Wolfgang Ullrich, 66 anni compiuti lo scorso agosto, lascia la guida di Audi Sport dopo 23 anni. Un’era in cui la Casa tedesca è arrivata sui gradini più alti in svariate categorie, dalle 13 Le Mans vinte, ai titoli costruttori nel DTM e nel WEC, alle vittorie endurance sui circuiti del Nürburging, Daytona, Spa, e Sebring, allo sviluppo del primo prototipo alimentato a gasolio, l’R10 TDI, che vinse tre Le Mans in altrettanti anni dal 2006 al 2008.


Al suo posto arriverà Dieter Gass, attualmente a capo della divisione DTM di Audi. Ullrich rimarrà comunque presente nel 2017 per coadiuvare il suo successore ed aiutarlo nel passaggio dal WEC (che Audi abbandonerà al termine della stagione) alla Formula E. Malgrado il ritiro dal WEC dei Quattro Anelli sia auspicabilmente collegato al disastro causato dallo scandalo Dieselgate sulle emissioni, Ullrich ha dichiarato che aveva già programmato tre anni fa il suo ritiro, prima ancora che scoppiasse la vicenda.

«Non potremo trattenere tutti, ma spero saremo in grado di offrire loro interessanti opportunità nei vari settori del nostro Gruppo»

Un altro impegno di Ullrich sarà quello di cercare di trovare un posto di lavoro almeno per alcune delle persone che hanno lavorato allo sviluppo dei prototipi LMP1: «Non potremo trattenere tutti, ma spero saremo in grado di offrire loro interessanti opportunità nei vari settori del nostro Gruppo.»