• 8 Dicembre 2021 16:58

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Apple a Napoli, esami per i primi 500 giovani messi alla prova: trenta quesiti in 60 minuti

Set 3, 2016

tecnici della Apple, ha verificato per l’ennesima volta che nelle sale dove si svolgerà la selezione dei ragazzi che entranno nell’Academy tutto fosse a posto. “Abbiamo fatto le ultime prove. Adesso siamo davvero pronti per la selezione che inizierà lunedì”.

Sono 4174 i giovani che sono stati ammessi alla prova. A turno, in 500 alla volta, utilizzando i 550 iPad della multinazionale americana, per tutta la prossima settimana si troveranno dinanzi ad un pacchetto di 30 quesiti tra i 350 preparati dall’ateneo. Nessuna prova uguale all’altra. “Combinazioni di quesiti diversi per tutti” aggiunge Ventre. Trenta quesiti con 4 opzioni di risposta. Due punti per ogni risposta esatta, mezzo punto in meno per ogni errore, zero punti per i quesiti lasciati irrisolti. Trenta quesiti, dunque, da affrontare in 60 minuti: test di logica, di algebra, informatica e linguaggi di programmazione. Solo i primi trecento tra i concorrenti, potranno poi sostenere il colloquio motivazionale che ai migliori 200 tra loro aprirà le porte dell’Academy (e solo ai migliori 10 garantirà la borsa di studio della Apple, mentre per tutti gli altri ancora si attendono le decisioni della Regione), Academy

per la quale si stanno ultimando i lavori nella sede di San Giovanni a Teduccio della Federico II (dove il giorno 16 ci sarà una festa per inaugurare il nuovo campus). I ragazzi saranno ammessi ai corsi in due fasi: la prima metà sin da ottobre (i corsi inzieranno il 6 ma si attendono in proposito le decisioni di Apple e si incrociano le agende dei vertici di Cupertino e del premier Renzi per individuare una data per l’inaugurazione), gli altri 100 da gennaio.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close