• 29 Giugno 2022 21:20

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Lazio, Haller show: gol acrobatici per i biancocelesti

Nov 15, 2016

di Daniele Rindone

martedì 15 novembre 2016 09:53

ROMA – I tifosi dell’Utrecht lo chiamano “Hallerlujah”, è un misto tra Haller e alleluja. Il bomber francese dell’Utrecht è un bomber acrobatico, per i tifosi olandesi segna gol mistici, produce visioni celestiali. Questo gigante del gol ha una storia curiosa. Ha iniziato praticando arti marziali, il judo. E’ stata una imposizione della famiglia, aveva meno di 10 anni. Haller pensava solo al pallone e un giorno decise di iscriversi ad una scuola calcio, mollò il judo. Le arti marziali le ha abbandonate, ma non le ha rinnegate: «Ho imparato a cadere senza farmi del male». E’ chiamato il bomber acrobatico perché grazie al judo ha acquisito agilità, prova spesso colpi volanti, non ha paura di farsi male. Haller in Eredivisie quest’anno ha segnato 5 gol in 12 presenze. E’ stato convocato dall’under 21 francese e ha siglato tre gol contro la Costa d’Avorio. E’ stato il suo derby, ha origini ivoriane, ha scelto di giocare con i francesi.

Leggi l’articolo completo sull’edizione digitale del Corriere dello Sport-Stadio

TUTTO SULLA LAZIO

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close