• 29 Giugno 2022 20:53

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Alfa Romeo, al via le primissime consegne del SUV Tonale

Mag 29, 2022

Dopo una lunga attesa, è finalmente arrivato il momento dell’Alfa Romeo Tonale. I primi tre esemplari del SUV della casa del Biscione sono stati infatti consegnati ad altrettanti clienti, in anticipo rispetto all’arrivo dell’auto nelle concessionarie del gruppo. Un momento che è servito allo storico marchio italiano anche per celebrare lo strettissimo rapporto che lo lega agli “alfisti”.

La scelta dei primi tre possessori del Tonale Edizione Speciale, infatti, non è stata affatto casuale. I vertici del gruppo hanno selezionato tre dei clienti più esperti e fortemente legati ai valori del gruppo, a cui verrà chiesto di recitare un ruolo decisamente speciale. A loro, infatti, toccherà il compito di “tester” di un nuovo programma “Tribe Alfa Romeo”, che i vertici hanno ideato per fidelizzare ulteriormente i loro clienti.

Alfa, consegnati i primi Tonale: la cerimonia

La consegna dei primi modelli del Tonale Edizione Speciale è avvenuta all’interno dello stabilimento Stellantis “Giambattista Vico” di Pomigliano d’Arco, rinnovato proprio per ospitare la produzione del SUV della casa del Biscione. L’impianto di produzione campano è oggi tra i più avanzati al mondo, con tecnologie e sistemi di automazione pensati per ottimizzare i tempi di assemblaggio dei veicoli e garantire elevatissimi standardi di qualità.

Alla cerimonia erano presenti Francesco Calcara, Senior Vice President Global Marketing and Communication Alfa Romeo, e Raffaele Russo, Country Manager di Alfa Romeo in Italia. Entrambi i dirigenti del marchio del Biscione hanno sottolineato come la ricerca della qualità assoluta sia il faro che guida il nuovo corso di Alfa. Qualità intesa in un senso più ampio di quanto si possa pensare, però.

Alfa Romeo Tonale Edizione Speciale

In concomitanza con la consegna dei primi esemplari di Tonale Edizione Speciale, Alfa dà vita a Tribe Alfa Romeo, programma esclusivo dedicato agli alfisti più affezionati

“Per noi qualità e customer-centricità sono parole chiave: ogni nostra azione è studiata per i clienti e con i clienti – ha affermato Raffaele Russo. Conoscere le loro prime impressioni è fonte di ispirazione per il futuro in un processo di scambio costante in cui brand e cliente traggono entrambi beneficio. Ecco perché in questa giornata speciale celebriamo anche la nostra “Tribe Alfa Romeo”, una vera e propria tribù di clienti e appassionati, che con Tonale sta allargando i suoi orizzonti”.

Tribe Alfa Romeo: cosa prevede il programma dedicato agli alfisti di tutto il mondo

Come accennato, la consegna dei primi tre modelli di Alfa Romeo Tonale Edizione Speciale è coincisa anche con il lancio del programma “Tribe Alfa Romeo”, che consentirà agli alfìsti più fedeli di collaborare direttamente con casa madre.

Chi farà parte della Tribe sarà chiamato a esprimere le loro sensazioni sulla guida del veicolo ed esprimere un giudizio – fondato, ovviamente – sulla qualità della loro auto. Per farlo, avranno a disposizione un contact center dedicato, che risponderà alle loro chiamate 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Un servizio esclusivo per “coccolare” i clienti più affezionati e più esperti, che con i loro consigli e le loro critiche aiuteranno i tecnici Alfa Romeo a progettare auto sempre più in linea con le aspettative degli alfisti di tutto il mondo.

“Abbiamo desiderato coinvolgere i nostri primi clienti in questo programma dedicato – ha affermato Francesco Calcara nel corso della cerimonia di consegna dei veicoli -, tramite il quale saremo lieti di ricevere feedback sulla vettura nel suo utilizzo reale, nell’ottica di un rapporto trasparente e di contatto continuo”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close