Sono sprofondate per circa 10 metri le auto inghiottite da una maxi voragine che si aperta in via Livio Andronico alla Balduina a Roma. Dai primi accertamenti dei vigili del fuoco, sembra che sia crollato un costone di un cantiere sottostante che ha trascinato parte della strada dove erano parcheggiate le macchine. Secondo le testimonianze tempo fa sarebbe stata segnalata una copiosa perdita d’acqua in zona.Traffico subito in tilt in tutta la zona.

Fascicolo aperto dalla Procura di Roma

La Procura di Roma ha aperto un fascicolo di indagine. Le forze dell’ordine stanno predisponendo le prime informative da consegnare in Procura. L’area

stata posta sotto sequestro.

Le prima avvisaglie del crollo si sono avute dal cedimento delle colonne di contenimento del cantiere adiacente. In via Andronico, angolo via Lattanzio, da mesi una ditta sta lavorando per costruire degli appartamenti. I residenti, che da tenpo avevano denunciato crepe sull’asfalto e rumori sospetti, hanno ora espresso la paura che crolli qualche palazzo.

Due palazzi sono stati momentaneamente evacuati a scopo precauzionale dopo il crollo di via Livio Andronico. Sono in corso le verifiche di stabilit da parte dei vigili del fuoco. Al momento non si registrano feriti. Sul posto polizia, vigili del fuoco e polizia locale.

© Riproduzione riservata