GRENOBLE (Francia) – È iniziata la seconda giornata della prima fase ai Mondiali femminili di Francia 2019. Nel pomeriggio, per il gruppo A, la Nigeria ha superato 2-0 la Corea del Sud con un gol per tempo: allo Stade des Alpes di Grenoble la formazione campione d’Africa è passata in vantaggio al 29’, grazie a un’autorete di Doyeon Kim, per poi raddoppiare al 75’ con una galoppata della Oshoala. La numero 8 della Nigeria ha concluso la sua corsa saltando un difensore e il portiere coreano.

Conferma del Var sul primo gol

Al 58’ rete annullata per un fuorigioco, minimo ma nitido, alla coreana Geummin Lee. Nel primo tempo invece l’arbitro è dovuto ricorrere al Var prima di convalidare il vantaggio su autogol della Nigeria: si sospettava un tocco di mano della Oparanozie, che ha però soltanto sfiorato il pallone con le dita. Con questo successo la Nigeria sale a 3 punti, mentre la Corea del Sud resta a zero.

Nigeria-Corea del Sud 2-0, il tabellino